"I libri. Sono stati i miei grandi amici, perché non c'è di meglio che viaggiare con qualcuno che ha fatto già la stessa strada, che ti racconta com'era per poter paragonare, per sentire un odore che non c'è più, o che c'è ancora. Dopo, il mio grande amico è stato Ossendovski. Quando lui descrive – con un trasporto! – nella piana stupenda dei mongoli intorno a Urga l'odore di una certa erba che ho subito identificato, perché i mongoli la seccano e ne fanno incenso per i loro templi, sono andato a cercare quell'erba e fra le pagine del libro in cui Ossendovski ne parla ne ho messo a seccare un mazzetto. E sai, Folco, è come se vivesse con me. In quel momento Ossendovski riviveva. Ed è la mia speranza che fra cinquanta, cent'anni qualcuno ritrovi per caso un mio libro nei remainders o in una vecchia biblioteca e, non sapendo chi sono stato, come sarà perché è sempre così, cominci a leggere e mi riconosca, riconosca un sentimento, qualcosa che lui ha vissuto in quello stesso paese. E in quel momento io rivivrò un piccolo momento di eternità."

La fine è il mio inizio – Tiziano Terzani

Il progetto

L'idea di realizzare una biblioteca virtuale dedicata unicamente ai nostri iscritti, nasce dalla volontà di sperimentare emozioni nuove e sempre più intense di condivisione. Tramite questa iniziativa cerchiamo ancor più di "fare Community" tramite quella che è la grande passione di tutti noi: leggere!!

L'uomo da sempre è stato animato da un fortissimo desiderio di condivisione (Aristotele addirittura ci definiva "animali sociali") e tale desiderio è un qualcosa di stupendo, soprattutto se lo si considera occasione di crescita. Crediamo che sia proprio questo il punto di forza de Il Club del Libro ed è per tale ragione che abbiamo deciso di compiere insieme a voi un ulteriore passo avanti.

La biblioteca de Il Club del Libro è un posto magico, un posto dove i sogni dei lettori diventano realtà: è il luogo dove i vostri libri prendono vita!

L'idea è quella di trarre beneficio dai vantaggi che caratterizzano i social network, applicando i medesimi concetti chiave al mondo della letteratura. Tutti ormai abbiamo costantemente a che fare con parole come "Like", "Share", "Tag". Abbiamo pensato dunque di mettere a disposizione dei nostri iscritti una sezione dedicata del nostro Forum da utilizzare come piattaforma di Book Sharinguna biblioteca speciale, virtuale, che ciascun iscritto de Il Club del Libro potrà arricchire, andando ad inserirvi i libri che ama e che desidera condividere con gli amici del club, ma soprattutto i libri ai quali vorrà dare una vita!!

Gli iscritti de Il Club del Libro potranno dunque utilizzare la biblioteca come piattaforma di scambio temporaneo di libri. Durante ogni prestito da utente ad utente, il libro potrà divenire custode di messaggi scambiati tra i lettori! Una volta ricevuto il libro in prestito, potrete infatti inserirvi una poesia, una canzone, una frase, un pensiero, delle annotazioni, le tipiche sottolineature di chi ha vissuto veramente la lettura! Una foglia, una foto, del profumo, qualsiasi cosa che il nostro caro libro sia in grado di trasportare! Col passare degli anni, i vostri libri passeranno tra le mani di tanti amici, arricchendosi sempre più dei pensieri e delle vite di chi li ha letti, di chi li ha amati, di chi li ha vissuti anche grazie a voi.

I libri vivranno di vita propria e quando il libro tornerà da voi, scoprirete di avere tra le mani un tesoro!! Riuscite per un attimo ad immaginare la bellezza di leggere un libro vivo? Un libro arricchito dalle mille emozioni delle molte vite che lo hanno avuto tra le mani? Quello che vogliamo fare con la biblioteca de Il Club del Libro è permettere ai nostri iscritti di vivere ancor più intensamente l'esperienza della lettura! Vi assicuriamo che una volta sperimentato tutto questo, non vorrete far altro che rimettere subito il vostro caro libro in viaggio verso una nuova meta, alla ricerca di emozioni da carpire e conservare tra le sue pagine e di un nuovo amico da cui farsi sfogliare ed amare!

Regolamento

ARTICOLO 1: PREREQUISITI

Essere membro de Il Club del Libro e, dal momento dell'iscrizione, aver collezionato almeno tre crediti (realizzando recensioni, articoli per la rubrica letteraria, partecipando a giochi, concorsi e raduni nazionali).


ARTICOLO 2: PROCEDURE DI PRESTITO

Le procedure di prestito libri tra utenti avvengono tramite prestito diretto: gli utenti prendono contatto diretto sul Forum tramite la messaggistica privata e si scambiano i recapiti per la spedizione e la futura restituzione del libro.


ARTICOLO 3: SPESE E PROCEDURE DI SPEDIZIONE

Le spese di spedizione sono a carico di colui che chiede in prestito il libro. Quest'ultimo dovrà corrispondere a colui che presta il libro l'importo relativo alle due tratte di spedizione (comprendendo quindi anche il costo per la restituzione del libro). I metodi di spedizione possono variare e devono essere concordati tra gli utenti prima dello scambio (es. piego di libri, piego di libri raccomandato, posta prioritaria, raccomandata, pacco, ecc.).


ARTICOLO 4: PROCEDURE DI RIMBORSO SPESE DI SPEDIZIONE

I metodi di rimborso delle spese di spedizione possono variare e devono essere concordati tra gli utenti prima dello scambio (es. bonifico bancario, ricarica carta prepagata, vaglia, ecc.).


ARTICOLO 5: COMUNICAZIONE TITOLI IN PRESTITO

Ciascun utente che desidera mettere a disposizione i propri libri all'interno della biblioteca virtuale de Il Club del Libro, è invitato a comunicare nell'apposita sezione del Forum la lista dei libri disponibili per il prestito. Tale lista potrà essere sempre aggiornata e dovrà riportare lo stato di prestito di un libro (disponibile, non disponibile). In qualsiasi momento e per qualunque ragione, un utente avrà il diritto di rifiutare il prestito di un proprio libro o togliere uno o più libri dalla lista di prestito.


Le indicazioni fornite sono linee guida che Il Club del Libro ha stabilito per la corretta gestione del prestito. Qualunque altra modalità di scambio diversa da quella suggerita è a discrezione degli utenti che desiderano prestare i propri libri.
Il Club del Libro, che non agisce in alcun caso da intermediario durante la fase di scambio, non sarà responsabile di eventuali furti, smarrimenti o danneggiamenti occorsi ai libri durante il book sharing.