Martedì, 22 Maggio 2018

La signora di Wildfell Hall- Anne Brontë

Di più
14/05/2017 22:49 #1 da bibbagood
Tra i propositi letterari per il 2017 miei e di qualche altro Cdllino c'era quest'opera della meno conosciuta delle sorelle Brontë..... e direi che è arrivato il momento per rispettarlo :laugh: :laugh:
Oltre ad Agnes Grey, La signora di Wildfell Hall è l'unico altro romanzo della minore delle sorelle, dal momento che è morta all'età di 29 anni. Qualcun altro vuole approfondire quest'autrice vittoriana? Noi iniziamo il 22 maggio :) :)

Qui la presentazione che ne fa Neri Pozza:

Chi è l’affascinate signora nerovestita che si è installata nella decrepita, isolata residenza di Wildfell Hall? Quella donna sola, che vive con un bambino e un’anziana domestica, sarà davvero la giovane vedova che dice di essere? Helen Graham è estremamente riservata e il suo passato è avvolto in un fitto mistero. Fa il possibile per ridurre al minimo i contatti con i suoi vicini, a costo di apparire scostante e ombrosa, e trascorre le giornate dipingendo e prendendosi cura – fin troppo amorevolmente, dice qualcuno – del piccolo Arthur. Ma Gilbert Markham, giovane gentiluomo di campagna tutto dedito ai suoi terreni e al corteggiamento di fanciulle tanto graziose quanto superficiali, è subito punto da una viva curiosità per quella donna che lo tratta con insolita freddezza, quasi nutrisse diffidenza e disprezzo nei confronti dell’intero genere maschile.
Il comportamento schivo di Helen suscita presto voci e pettegolezzi maligni e lo stesso Gilbert, che pure è riuscito con delicatezza e pazienza a stringere una bella e intensa amicizia con lei, è portato a sospettare. Solo quando la donna gli consegnerà il proprio diario emergeranno i dettagli del disastroso passato che si è lasciata alle spalle.
Nel 1848, la più giovane delle sorelle Brontë dà alle stampe un romanzo scandaloso al di là delle intenzioni: linguaggio esplicito, crude descrizioni di alcolismo e brutalità – pare che uno dei personaggi maschili sia modellato sullo scapestrato fratello Branwell – e soprattutto una donna che non perde mai il rispetto di sé e lotta per la propria indipendenza, con una forza incrollabile sostenuta da fede, intelligenza e coraggio, fino a violare le convenzioni sociali e persino la legge inglese. Un testo femminista ante litteram in spregio alla morale vittoriana, ma impietoso contro il vizio e la debolezza anche quando sono incarnati da figure fem-minili: l’adultera Lady Lowborough, la troppo mite Milicent, la maliziosa e quasi maligna Eliza Millward.
Nell’introduzione alla seconda edizione, Anne (sotto le mentite spoglie di Acton Bell) spiega chiaramente il suo intento: rappresentare il male non nella sua luce “meno cruda” ma mostrandone il vero volto.
Perché occultare il vero non aiuta a scansare il peccato e l’infelicità: meglio “poche e salutari verità” di “tante sciocche blandizie”. «Ogni romanzo», dice Acton Bell, «dovrebbe esser scritto affinché lo leggano uomini e donne, e non riesco proprio a immaginare come potrebbe un uomo permettersi di scrivere qualcosa di davvero vergognoso per una donna, o perché una donna dovrebbe essere censurata per aver scritto qualcosa di decoroso e appropriato per un uomo».

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
15/05/2017 10:32 #2 da hallerina37
Ciao Bea, io in lista ho Agnes Grey (oltre a qualche altro romanzo delle altre sorelle).
Per la signora di Wildfell Hall invece passo.. ma vi leggerò sicuramente

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
15/05/2017 13:57 #3 da EmilyJane
Io non vedo l'ora di iniziare!! :D :D
E speriamo bene visto che Agnes Grey era stato carino ma insipido, impossibile da paragonare con i romanzi più famosi delle sorelle. Ho fiducia in questo visti anche i temi trattati. :)

"No one ever made a difference by being like everyone else." (The greatest showman)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
16/05/2017 05:49 #4 da Librotta
A me piacerebbe, ma prima devo sentire se c'è nella biblioteca di Ravenna!

Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
16/05/2017 17:49 #5 da rikyriky
Mi aggiungo a voi cari lettori.
Vada per il 22 :laugh:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
16/05/2017 22:02 #6 da bibbagood

rikyriky ha scritto: Mi aggiungo a voi cari lettori.
Vada per il 22 :laugh:


Che bello, sono contenta che non ti fai sfuggire neanche questa :lol: :lol: :lol: B) B)

A me piacerebbe, ma prima devo sentire se c'è nella biblioteca di Ravenna!


Speriamo Librotta :) :)

Ciao Bea, io in lista ho Agnes Grey (oltre a qualche altro romanzo delle altre sorelle).
Per la signora di Wildfell Hall invece passo.. ma vi leggerò sicuramente


Anche io ho in programma di recuperare Agnes Grey, Il professore, Villette, Shirley...vedrai che un'altra lettura condivisa ci scappa :laugh:
Ringraziano per il messaggio: rikyriky

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
17/05/2017 08:31 #7 da hallerina37
Si Bea, sicuramente perché sono tutti sulla mia lista!!!!:lol: :lol:
Ringraziano per il messaggio: bibbagood

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
17/05/2017 21:57 #8 da Valeria2416
Mi aggiungo anche io! Ho preso il libro oggi :)

Inviato dal mio GT-I9060 utilizzando Tapatalk
Ringraziano per il messaggio: bibbagood

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
19/05/2017 12:03 #9 da Novel67

bibbagood ha scritto: «Ogni romanzo», dice Acton Bell, «dovrebbe esser scritto affinché lo leggano uomini e donne, e non riesco proprio a immaginare come potrebbe un uomo permettersi di scrivere qualcosa di davvero vergognoso per una donna, o perché una donna dovrebbe essere censurata per aver scritto qualcosa di decoroso e appropriato per un uomo».


Brava/o, Acton Bell! :) Mi aggiungo anch'io (e magari mi prenoto pure per Agnes Grey ;) )

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
19/05/2017 12:47 #10 da EmilyJane
Bello che si sia formato già un gruppetto! :)
Per altre eventuali letture condivise a me mancherebbe da leggere solo Shirley ;)

"No one ever made a difference by being like everyone else." (The greatest showman)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Shoutbox

Avatar di guidocx84 guidocx84 - 21/05/2018 - 22:05

Ho creato un topic dove potere riportare i problemi che state riscontrando. Datemi una mano se possibile. Grazie! ;)

Avatar di guidocx84 guidocx84 - 21/05/2018 - 21:38

Ragazzi per i problemucci grafici al sito ma soprattutto per Tapatalk, ho paura che ci sarà un po' da aspettare... l'aggiornamento è irreversibile e ci vuole tempo per la correzione dei bug... :(

Avatar di Graziella Graziella - 21/05/2018 - 16:48

Ciao a. dalbis, è vero che ci sono tanti giovani qui iscritti, ma non tutti sono così giovani. In compenso hanno ottimi gusti e qualche bel libro che non conoscevo l'ho letto in condivisione.

a.dalbis - 21/05/2018 - 07:42

:D Ciao sono Angela. Ho 66 anni e amo leggere. Ho visto che siete tutti giovanissimi, ma amanti della lettura. Grazie per avermi accolta e spero di trovarmi bene. Ciao a tutti!

Fede95 - 21/05/2018 - 00:05

Ecco! Ciao, benvenuti a tutti e buona lettura :)

Avatar di EmilyJane EmilyJane - 20/05/2018 - 22:52

Confermo che da Tapatalk non funziona. Dal sito invece mi appaiono dei quadratini da spuntare vicino alle discussioni ma a cosa serva spuntarli o meno non so :S

Avatar di guidocx84 guidocx84 - 20/05/2018 - 21:39

Ho fatto un aggiornamento che sta creando qualche problema... Soprattutto pare che il Forum sia inaccessibile da Tapatalk... Quali modifiche grafiche hai notato?

Avatar di aleinviaggio aleinviaggio - 20/05/2018 - 18:59

a Guido, che cambia dettagli grafici del forum a tradimento e senza preavviso, io lo menerei! :O :( non ci pensi mai a noi insicuri che troviamo nel forum le poche certezze della vita lol

Avatar di guidocx84 guidocx84 - 20/05/2018 - 17:33

Benvenuta! Li troverai sicuramente! Lasciati trasportare dalle tante letture e discussioni che troverai sul Forum. A presto! ;)

a.dalbis - 20/05/2018 - 14:26

Ciao a tutti. Mi sono appena iscritta e leggo molto. Spero di trovare tanti stimoli con voi. Grazie!

Accedi per utilizzare la Shoutbox

Ultimi commenti

  • GIUGNO 2017 - Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte
    claumcc 17.05.2018 16:30
    libro molto interessante e pieno di emozioni letto da poco e adatto sia per ragazzi che per adulti
     
  • Novella degli scacchi
    MARCO 6 17.05.2018 08:36
    Libro scorrevole, affascinante che si legge in un paio di ore. C'è la similitudine tra una partita ...
     
  • Esercizi di memoria
    Graziella 15.05.2018 16:15
    Grazie a te Ilaria dell'attenzione, speriamo in futuro di ritrovarci a leggere qualche romanzo assieme ...
     
  • La storia
    Anna96 14.05.2018 15:47
    Grazie!!! Devo dire che parte del merito è dovuto all'acquisto del Kindle. Prima sceglievo qualcosa dalla ...
     
  • La storia
    Graziella 14.05.2018 15:04
    Anna, tanto di cappello, fai delle letture molto raffinate, complimenti! Ho letto tutti i romanzi ...

STATISTICHE

Utenti
2995
Articoli
1417
Visite agli articoli
1474868

Iscriviti alla newsletter

Email non valida
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Accetta questo campo prima di proseguire
Invalid Input

Questo sito utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento e migliorare l'esperienza utente. Sono anche utilizzati cookie di profilazione e di terze parti. Continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie.