La commovente storia di una famiglia speciale, composta da una madre viennese, Eva, che appicca incendi di emozioni nella propria casa, e da Luigi, pompiere buono e coraggioso che spegne le fiamme che ardono fuori. Ma è dentro casa che l'amore per i libri arde la loro vita, e dove, come disse Eva a suo figlio un giorno, fra tutte le paure, non avere paura dei libri. Ogni capitolo è un ricordo che parte da una pagina di vita, dalla copertina di un libro, per raccontare soprattutto una donna straordinaria, Eva, capace di far innamorare di sé il mondo intero senza essere capace di amarsi.

"Sono qui per raccontarvi la storia della meravigliosa metamorfosi del libro che avete tra le mani. Questo è un libro speciale, per numerose ragioni. Inizio a dirvene tre. Perché al suo interno contiene innumerevoli libri. Perché è il memoir di un lettore incantato che, sogno dopo sogno, ferita dopo ferita, da bambino si trasforma in uomo adulto. Perché ha il potere di ricordarci - ridendo di gioia, piangendo di commozione, gridando con forza che noi non siamo solo ciò che mangiamo: siamo anche quello che leggiamo (e quindi bisognerebbe fare attenzione a ciò che si legge come si fa per il cibo che si mette in bocca). Siamo tutte le vite dei personaggi che abbiamo amato. Nel nostro sangue scorrono brani di libri." (Chicca Gagliardo)

Il libro di Christian Mascheroni potrebbe essere il manifesto del nostro Club; meglio, potrebbe esserne la Costituzione, la Carta dei valori fondamentali:

Art. 1 - Noi siamo quello che leggiamo. Facciamo molta attenzione a ciò che leggiamo.
Art. 2 - La nostra vita è attraversata dai libri. Possiamo raccontare la nostra vita attraverso i libri.

Un libro intenso e coinvolgente, una gemma imperdibile. Vi aspettiamo sul Forum per discuterne insieme.

Autore Christian Mascheroni
Editore Hacca
Pagine 253
Prezzo di copertina 14,00 €
Categoria Contemporaneo - Attualità - Sociale - Psicologico