Pietra miliare della letteratura americana, "Furore" è un romanzo pubblicato negli Stati Uniti nel 1939 e coraggiosamente proposto in Italia da Valentino Bompiani l'anno seguente. Il libro fu perseguitato dalla censura fascista e solo ora, dopo più di 70 anni, vede la luce la prima edizione integrale, nella nuova traduzione di Sergio Claudio Perroni. Una versione basata sul testo inglese della Centennial Edition dell'opera di Steinbeck, che restituisce finalmente ai lettori la forza e la modernità della scrittura del Premio Nobel per la Letteratura 1962. Nell'odissea della famiglia Joad sfrattata dalla sua casa e dalla sua terra, in penosa marcia verso la California, lungo la Route 66 come migliaia e migliaia di americani, rivive la trasformazione di un'intera nazione. L'impatto amaro con la terra promessa dove la manodopera è sfruttata e mal pagata, dove ciascuno porta con sé la propria miseria "come un marchio d'infamia". Al tempo stesso romanzo di viaggio e ritratto epico della lotta dell'uomo contro l'ingiustizia, "Furore" è forse il più americano dei classici americani, da leggere oggi in tutta la sua bellezza.

Perchè leggere Furore?

Condividere tutti insieme il messaggio di un capolavoro né noioso né pesante che ti penetra nell'anima, ti fa riflettere, ti lascia sbigottito di fronte a tanta umanità calpestata, ma allo stesso tempo ti rende consapevole che il cammino verso una società più giusta è lungo. E' uno dei più famosi romanzi della letteratura americana che rappresenta compiutamente lo spirito statunitense e ha contribuito all'assegnazione al suo autore del premio Nobel per la letteratura nel 1962. E' il racconto epico della lotta dell'uomo contro l'ingiustizia, un'opera universale, scritta nel 1939, ma attualissima per svariati temi quali le migrazioni, l'operato delle banche, il sentimento di possesso, la pubblicità ingannevole, l'illusione dell'amore. I personaggi vivaci e intensi e dignitosi e onesti nella loro povertà sono capaci di praticare la solidarietà e la misericordia. Forse noi dobbiamo imparare qualcosa? Le descrizioni dei luoghi e della natura sono precise e dettagliate tanto che ci troveremo immersi in esse e già nel primo capitolo ne avremo una prova insieme al virtuosismo linguistico dell'autore che raggiunge davvero alti livelli.

Il Club del Libro festeggia così il suo centesimo Libro del Mese. 100 Libri del Mese letti e discussi insieme sul Forum da quel lontano gennaio 2010 quando insieme iniziammo questa avventura. Quale modo migliore per entrare a far parte della nostra Community? Unitevi a noi! Vi aspettiamo come sempre sul Forum.

Autore John Steinbeck
Editore Bompiani
Pagine 633
Prezzo di copertina 14,00 €
Prezzo e-book 1,99 €
Categoria Contemporaneo - Attualità - Sociale - Psicologico