Di questo romanzo breve sulla mafia, apparso per la prima volta nel 1961, ha scritto Leonardo Sciascia: "... ho impiegato addirittura un anno, da un'estate all'altra, per far più corto questo racconto. Ma il risultato cui questo mio lavoro di 'cavare' voleva giungere era rivolto più che a dare misura, essenzialità e ritmo, al racconto, a parare le eventuali e possibili intolleranze di coloro che dalla mia rappresentazione potessero ritenersi, più o meno direttamente, colpiti. Perché in Italia, si sa, non si può scherzare né coi santi né coi fanti: e figuriamoci se, invece che scherzare, si vuole fare sul serio".

Di ritorno dalle vacanze estive, il Libro del Mese di Settembre è corto ma intenso. Per il suo libro Sciascia trae spunto dall'omicidio di mafia di Accursio Miraglia, un sindacalista comunista, avvenuto a Sciacca nel gennaio del 1947. Mafie: un argomento che ancora il Club del Libro non aveva trattato e che immaginiamo darà numerosi spunti di discussione ai nostri lettori. Una prima riflessione: non dev'essere stato facile per Sciascia scrivere e pubblicare questo romanzo nel 1961 (lo dimostrano le sue parole riportate sopra). Se pensiamo poi alle difficoltà che ha incontrato (e che incontra tutt'oggi) Roberto Saviano per via della pubblicazione del suo "Gomorra. Viaggio nell'impero economico e nel sogno di dominio della camorra", allora rabbrividiamo. Sì perché le mafie purtroppo sono argomento sempre attuale e, il fatto che siano passati ben 45 anni tra la pubblicazione del libro di Sciascia e quello di Saviano e che gli argomenti trattati siano sempre attuali deve farci pensare. Dov'è che stiamo sbagliando?

Anche in questo caso, per chi volesse provare l'esperienza completa, esistono ben due audiolibri con cui accompagnare la lettura del racconto di Sciascia: il primo è edito da "Il narratore audiolibri" mentre il secondo è stato realizzato da "Il terzo anello. Ad alta voce" di Radio3 (del quale abbiamo già potuto apprezzare "Opinioni di un clown"). Inoltre, per concludere l'esperienza, è consigliata la visione del famoso film di Damiano Damiani interpretato da Franco Nero e Claudia Cardinale.

Autore Leonardo Sciascia
Editore Adelphi
Pagine 137
Prezzo di copertina 7,50 €
Prezzo e-book 4,99 €
Categoria Giallo - Poliziesco - Noir