SINOSSI

Pionieri. Avventurieri. Esploratori oltre i confini del nostro sistema. Questo sono i viaggiatori della nave-colonia Cariddys, diretta su quello che sarà il dodicesimo pianeta colonizzato dall'uomo, Atlantis. Hanno però sottovalutato l'odio di chi non vuole il dominio della Federazione, e mentre i militari faranno fronte ad un attacco terroristico, Daniel Rhyne, esperto con la capacità di leggere la mente, e Katerine Arleth, capitano della Cariddys, scenderanno sul pianeta in quella che sembrava essere una semplice missione di esplorazione, ma che nasconde qualcosa di più pericoloso sotto gli immensi alberi di Atlantis.

RECENSIONE

Ho acquistato questo libro in formato e-book attirata dalla recensioni positive ma in parte diffidente in quanto amante della letteratura di fantascienza classica (Orwell, Ansimov, Bradbury, Dick...), quindi forse intimorita dai termini di paragone molto elevati. Tuttavia il romanzo di Marangoni mi ha comunque colpita. L'autore ha uno stile fluido, diretto ed immediato, che ben si adatta ad un romanzo di fantascienza. La storia è originale, ben costruita e ricca di colpi di scena, non annoia mai e scorre davvero velocemente. I protagonisti per alcuni tratti mi hanno ricordato qualcosa di già letto, ma questo non disturba la lettura. Avrei desiderato una descrizione più puntuale del pianeta Atlantis, le specie animali, lo spettacolo delle due lune, le maree, cui si fanno cenni piuttosto rapidi, ma non approfonditi. Attendo il secondo volume, visto che il romanzo non è auto-conclusivo e lascia molto in sospeso. Finalmente un autore di sci-fi italiano interessante, cosa molto rara.

[RECENSIONE A CURA DI SWEETMOM]

Autore Matteo Marangoni
Editore StreetLib
Pagine 298
Anno edizione 2017
ISBN-10(13) 9788826051932
Prezzo di copertina 11,99 €
Prezzo e-book 0,99 €
Categoria Fantascienza - Fantastico - Fantasy