SINOSSI

Orfana del padre, Eiko vive con la madre e la nonna, proprietarie di un ristorante. Finito il liceo, la giovane decide di trasferirsi a Tokyo e trova un'occupazione in un ristorante indonesiano, l'Arcobaleno. Alla morte delle due donne, si ritrova completamente sola. Per vincere il dolore della perdita, Eiko si concentra completamente sul suo lavoro. Il signor Takada, proprietario dell'Arcobaleno, si dimostra molto solidale e comprensivo con lei e le propone di aiutare la moglie incinta nella conduzione domestica. Questo nuovo impegno, a contatto con un ambiente in apparenza tranquillo, consente a Eiko di riprendersi. Ma presto si accorge di quanto siano orribili i rapporti tra il marito e la moglie, fatti di bugie e tradimenti.

RECENSIONE

Una ragazza decide di trasferirsi a Tokyo dove trova lavoro in un ristorante polinesiano, l'Arcobaleno. Nel frattempo, già orfana di padre, perde madre e nonna, cade in un baratro e si concentra sul lavoro talmente tanto che alla fine il fisico cede e sviene. Il proprietario comprensivo le propone di lavorare a casa sua per aiutare sua moglie incinta. Ma ben presto scopre che è tutto una facciata, i due coniugi sono impantanati in un rapporto pieno di bugie e tradimenti. E così torna a Tahiti, paese natio, per ricostruirsi. La Yoshimoto ha un amore per Tahiti che non si può non percepire quando la descrive, il mare è sempre il suo punto di ritorno alle origini, il suo risolutore di problemi, al contrario la caotica Tokyo rimane la fonte di questi. Fedele alla sua capacità di sintesi riesce a raccontare la storia della caduta e del tentativo di ricostruzione di questa ragazza con una nitidezza straordinaria e parole immediate che toccano il giusto punto d'immaginazione.

[RECENSIONE A CURA DI ELLE]

Autore Banana Yoshimoto
Editore Feltrinelli
Pagine 135
Anno edizione 2005
Edizione Universale Economica Feltrinelli
Lingua Italiano
ISBN-10(13) 9788807818554
Prezzo di copertina 6,50 €
Prezzo e-book 4,99 €
Categoria Contemporaneo - Attualità - Sociale - Psicologico