SINOSSI

Una notte, curiosando nella biblioteca del padre, una ragazza fa una strana scoperta: un fascio di vecchie lettere indirizzate "Al mio caro e sfortunato successore". E, accanto alle lettere, un libro ancora più strano, dalle pagine completamente bianche eccetto quelle centrali, raffiguranti un drago e la scritta "Drakulya". Quel libro è la chiave d'accesso a un mistero - e a un orrore - sepolti nelle profondità della storia. Nei secoli, generazioni di studiosi hanno tentato di decifrarne l'enigma. E di scoprire la verità sul conte Vlad III detto l'Impalatore, principe nella Valacchia medioevale, paladino della Cristianità contro le orde degli invasori ottomani. Ora tocca alla giovane proseguire la ricerca...

RECENSIONE

La bellezza di questo libro, nonostante il tema sia stato abusato sia nei libri che al cinema che alla tv, sta nelle abilità descrittive della scrittrice. La storia di Dracula continua ad appassionare sia  i lettori che gli scrittori, i quali lo ripropongono, se pur con diverse sfaccettature. Elizabeth Kostova però attraverso le sue parole riesce a catturare e, cosa ancor più importante, a mantenere l'attenzione del lettore rendendolo partecipe del romanzo. Molti sono i viaggi compiuti dai protagonisti e grazie alle descrizioni e alle ricostruzioni realizzate, l'autrice riesce quasi a far sentire i lettori dentro la storia, come se fossero loro stessi i protagonisti, sembra quasi di vedere con i propri occhi i paesaggi, sentire gli odori e vivere le atmosfere esotiche che si susseguono lungo tutta la narrazione. Anche al lettore viene voglia di unirsi alla lunga spedizione alla ricerca della tomba di Vlad. Un punto nettamente a favore del romanzo è l'unione tra storia e folklore, tra il reale e l'immaginario che rendono la trama  sempre molto accattivante. Il libro risulta intrigante e le atmosfere create dalla scrittrice sono uniche. Filo conduttore del romanzo sono l’amicizia, l’amore e il senso di rivalsa che spingono i protagonisti a compiere viaggi lunghissimi e a mettere a repentaglio le loro vite. I personaggi creati dalla Kostova sono molto originali,  ci si affeziona a tutti con estrema facilità. Unica pecca del libro è il finale, un po' troppo deludente rispetto alla bellezza della storia.

[RECENSIONE A CURA DI CLAUDIA1221]

Autore Elizabeth Kostova
Editore BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Pagine 668
Anno edizione 2006
Edizione Collana Narrativa
Lingua Italiano
ISBN-10(13) 9788817011433
Prezzo di copertina 9,50 €
Categoria Horror - Thriller - Mistero - Gotico