SINOSSI

Judith e Peregrine Taverner, una ricchissima coppia di fratelli da poco rimasta orfana, si mettono in viaggio per Londra per andare a conoscere il loro tutore e, sperano, per avere il suo consenso a mettere su casa in città. Al loro arrivo scoprono sconcertati che il loro tutore, il quinto conte di Worth, non è l'anziano amico del padre che avevano immaginato, ma il di lui figlio, noto per essere il dandy più affascinante e insopportabile di tutta Londra. Amico di Beau Brummell - il dandy per eccellenza, ispiratore del principe reggente, il futuro Giorgio IV - Julian Worth acconsente a introdurre in Società i suoi due protetti: affitta loro una casa, affida Judith alle cure di una chaperon, apre loro il bel mondo, ma... Ma tra i fratelli Taverner e il conte di Worth non riesce a svilupparsi simpatia, anzi da lì a poco a Peregrine cominciano a succedere cose strane e i due fratelli si chiedono se per caso non ci sia lo zampino di Worth.

RECENSIONE

"Deliziosamente irresistibile" sono le parole giuste per definire questo romanzo. Forse la trama inizialmente non sembra brillare per originalità ma la vivacità dei protagonisti compensa di gran lunga le piccole carenze. Judith è una ragazza indipendente, ribelle e bastian contraria, tanto da risultare a volte esasperante e far convergere tutta la nostra simpatia verso il suo tutore Lord Worth che, nonostante i modi gelidi, rudi e distaccati, fin da subito dimostra di avere un gran fascino. Perry, il fratello di Judith, è invece un ragazzo impetuoso e avventato con una predisposizione patologica a cacciarsi nei guai. Nel corso del romanzo sarà più volte in pericolo a causa di chi? Chi potrebbe trarre vantaggio dalla sua morte? Per scoprirlo non vi resta che leggere il libro e vi assicuro che lo farete tutto d'un fiato: verrete catturati da un ritmo veloce, da incontri di pugilato e combattimenti di galli, gare di corsa in calesse e altre avventure rocambolesche ma soprattutto dalle simpatiche schermaglie amorose. Non mancheranno le risate alle battute dello staffiere misogino e dell'eccentrica e un poco svampita dama di compagnia: l'ironia della Heyer vi metterà proprio di buonumore.Bellissimo anche il ritratto storico dell'epoca Regency, con l'ingresso in scena di personaggi realmente esistiti che stimolano la nostra curiosità a voler conoscere di più di quel mondo.Consiglio questo libro alle nostalgiche (o nostalgici) di Orgoglio e pregiudizio, ritroveranno molti temi cari a Jane Austen anche se con un po' di sfrontatezza in più e con un'ambientazione nella Londra alla moda abitata dai dandy. Gli scapoli in cerca di moglie non mancheranno... anche se non tutti provvisti di un buon patrimonio!

[RECENSIONE A CURA DI EMILYJANE]

Autore Georgette Heyer
Editore Astoria
Pagine 352
Anno edizione 2013
Lingua Italiano
ISBN-10(13) 9788896919699
Prezzo di copertina 17,50 €
Prezzo e-book 8,99 €
Categoria Classico - D'ambiente - Storico