SINOSSI

Samantha Kofer, giovane e promettente avvocato associato da tre anni del più importante studio legale di New York, ha davanti a sé una brillante carriera, o almeno così crede. Ma è il 2008 e con l'esplosione della crisi finanziaria, le cui ripercussioni in tutto il mondo sono ben note, moltissimi professionisti restano senza lavoro. Gli istituti bancari, gli hedge fund e i grandi studi legali ridimensionano drasticamente spese e personale. E così, ad appena due settimane dal crollo di Lehman Brothers, Samantha perde il suo lavoro, la sua sicurezza e il suo futuro. Al tempo stesso, però, è anche una delle poche persone a cui viene offerta l'opportunità di lavorare gratuitamente per un anno in un piccolo studio di assistenza legale a Brady, una sperduta cittadina di 2200 anime sui monti Appalachi, in attesa di tempi migliori. È un cambiamento di vita radicale. Samantha si ritrova infatti in un mondo lontano anni luce da quello in cui ha sempre vissuto, e grazie all'indomita Mattie Wyatt, capo della Mountain Legal Aid Clinic, e all'affascinante e misterioso nipote di lei, l'avvocato Donovan Gray, capisce subito cosa significa doversi confrontare con veri clienti e problemi reali. Ma soprattutto dovrà fare i conti con il torbido e pericoloso business dell'industria carbonifera, vera risorsa del paese. Un mondo in cui le leggi non vengono rispettate, la violenza è sempre in agguato e la terra stessa è minacciata...

RECENSIONE

Libro con del potenziale che però, per ciò che concerne la mia opinione, non è stato sfruttato al meglio. Mi spiego: la storia procede lenta, noiosa a tratti e poco avvincente. Verso la fine sembra migliorare un po' ma il  libro termina in modo frettoloso e lasciando in sospeso molte cose. E ovviamente il finale si poteva intuire già dalla metà del libro.

La trama aveva molto potenziale che a mio parere l'autore avrebbe dovuto sfruttare per approfondire alcune tematiche. Ad esempio, le cause legali cui si parla nel libro vengono trattate soltanto in modo marginale e fanno unicamente da sfondo alla storia. Sarebbe stato bello un racconto maggiormente approfondito. Inoltre mi sarebbe piaciuto capire l'evoluzione stessa di Samantha da avvocato finanziario relegato dietro ad una scrivania a regina del foro (viene solo menzionato in tre righe che è molto abile nel dibattito in aula).

In definitiva ritengo che il libro non sia all'altezza di altri libri di Grisham.

[RECENSIONE A CURA DI KIRA990]

Autore John Grisham
Editore Mondadori
Pagine 381
Anno edizione 2015
Edizione Collana NumeriPrimi
Lingua Italiano
ISBN-10(13) 9788866211105
Prezzo di copertina 15,00 €
Prezzo e-book 7,99 €
Categoria Horror - Thriller - Mistero - Gotico