SINOSSI

Londra. L'eccentrico scrittore Owen Quine non si fa vedere da giorni. Non è la prima volta che scompare improvvisamente, ma non è mai stato via così tanto tempo e la moglie ha bisogno di ritrovarlo. Decide così di assumere l'investigatore privato Cormoran Strike per riportare a casa il marito. Ma appena Strike comincia a indagare, appare chiaro che dietro la scomparsa di Quine c'è molto di più di quanto sua moglie sospetti. Lo scrittore se n'è andato portando con sé il manoscritto del suo ultimo romanzo, pieno di ritratti al vetriolo di quasi tutte le persone che conosce, soprattutto di quelle che ruotano attorno al suo mestiere. Se venisse pubblicato, il libro di Quine rovinerebbe molte vite: perciò sono in tanti a voler mettere a tacere lo scrittore... Ricco di colpi di scena, uno spaccato degli intrighi del mondo editoriale londinese, "Il baco da seta" è il secondo romanzo della serie che ha per protagonisti Cormoran Strike e la sua assistente, la giovane e determinata Robin Ellacott.

RECENSIONE

Lettura scorrevole e abbastanza coinvolgente. Riesce a farti apprezzare e a farti affezionare ai personaggi. Mi è piaciuto che oltre alla storia legata all'omicidio di Owen Quine ci sia anche uno scorcio sulle vite private dei personaggi. Bello il finale a sorpresa e col botto. Inaspettato, non si è capito fino alla fine chi fosse l'assassino. Non è tra i migliori libri gialli che ho letto ma mi ha invogliato a leggere anche i prossimi della serie, anche solo per vedere come procederanno le vite di Cormoran e Robin.

[RECENSIONE A CURA DI KIRA990]

Autore Robert Galbraith
Editore Salani
Pagine 555
Anno edizione 2014
Edizione Collana Romanzo
Lingua Italiano
ISBN-10(13) 9788867158522
Prezzo di copertina 18,60 €
Prezzo e-book 9,99 €
Categoria Giallo - Poliziesco - Noir