SINOSSI

Dopo essere sopravvissuta al disastroso ballo, Alyssa si sente più coraggiosa che mai ed è decisa, nonostante sia una follia, a salvare i suoi due mondi e le persone che ama. Anche se questo significa sfidare la Regina Rossa su un campo minato da trucchi e astuzie, e anche se l'unico modo per raggiungere il Paese delle Meraviglie, ora che la tana del coniglio è chiusa, è quello di passare attraverso lo specchio, una dimensione parallela popolata da pericolosi mutanti. Con l'aiuto del padre, Alyssa affronta così il viaggio verso il centro della magia e del caos alla ricerca di sua madre. Riuscirà, insieme a Jeb e Morpheus, a salvare il mondo dalla distruzione in cui è intrappolato?

RECENSIONE

Il finale della saga. Vediamo finalmente concludersi la lotta tra Alyssa e Rossa e la lotta interiore di Alyssa tra le sue due metà. Finalmente deve decidere cosa vuole fare della sua vita e decidere tra Jeb e Morpheus. Onestamente non sono completamente soddisfatta del finale. Fino a metà del libro è stato avvincente, poi quando tutto ha iniziato a delinearsi per terminare nel finale della saga mi ha lasciato amaro in bocca. Senza dare troppi dettagli qualora qualcuno fosse interessato alla lettura, trovo il finale molto comodo e poco serio. Alyssa non ha fatto una vera scelta ma ha trovato un cavillo per poter avere tutto quello che vuole. Inoltre nel finale non mi sono piaciuti nemmeno i personaggi di Jeb e Morpheus, anche loro poco coerenti con quanto hanno sempre dichiarato e fatto nei primi due libri. Va bene che visto il genere il lieto fine deve esserci a tutti i costi ma così è troppo assurdo.

[RECENSIONE A CURA DI KIRA990]

Autore A. G. Howard
Editore Newton Compton
Pagine 412
Anno edizione 2016
Edizione Vertigo
ISBN-10(13) 9788854190870
Prezzo di copertina 12,90 €
Prezzo e-book 4,99 €
Categoria Fantascienza - Fantastico - Fantasy