SINOSSI

Scritto dal giovanissimo Radiguet e pubblicato l'anno della sua morte, "Il diavolo in corpo" narra la storia d'amore, in parte autobiografica, di un adolescente. Ambientato ai tempi della prima guerra mondiale, ha per protagonista un ragazzo, François, che conduce una vita libera da vincoli e obblighi, dato che ha convinto i genitori a farlo studiare privatamente. Il libro ne descrive con acutezza e precisione le emozioni e i turbamenti allorché diventa l'amante di una giovane donna, Marthe, poco più grande di lui e sposata con un soldato partito per il fronte, Jacques. Un'iniziazione sessuale febbrile e perturbante, che avrà un esito tragico, poiché la donna rimasta incinta muore di parto. Una passione sondata con sguardo penetrante dall'autore, che scandaglia i contraddittori impulsi dell'adolescenza di fronte al sesso e alla responsabilità dell'età adulta. Il romanzo fece scandalo alla sua uscita, ma ebbe un clamoroso successo come prototipo del bestseller erotico. Diventato un classico della letteratura francese d'inizio Novecento, è stato portato sul grande schermo nel film di Claude Autant-Lara con Gerard Philippe (1947).

RECENSIONE

Questa è la storia d'amore tra un sedicenne e una ragazza di diciotto anni. Il tutto inizia per capriccio, un gioco di sguardi, un incerto corteggiamento. Marthe è già promessa sposa, ma il ragazzo non si scoraggia ed ottiene la sua attenzione. Marthe, nonostante tutto, si sposa. Il marito parte per il fronte, ignaro di quanto stia per accadere: Marthe e il nostro protagonista (del quale non conosciamo il nome) iniziano così una relazione clandestina. Il protagonista a tratti sembra innamorato, a tratti sembra prendere il rapporto come un gioco. Durante tutto il libro aleggiano sospetti di tradimento tra i due; da lontano il marito cova qualche sospetto, ma non arriverà mai a scoprire l'infedeltà della moglie. Il finale del libro è tragico, ma sempre, su tutto, aleggia la spregiudicatezza e l'immaturità del protagonista. Un romanzo molto ben scritto e che lascia il segno. Esiste anche una trasposizione cinematografica del 1986, ad opera di Marco Bellocchio, non molto aderente alla vera storia.

[RECENSIONE A CURA DI CLACLA]

Autore Raymond Radiguet
Editore Feltrinelli
Pagine 142
Anno edizione 2010
Edizione Universale economica. I classici
ISBN-10(13) 9788807822131
Prezzo di copertina 7,00 €
Prezzo e-book 1,99 €
Categoria Contemporaneo - Attualità - Sociale - Psicologico