SINOSSI

I dirimpettai è una feroce satira sul mondo sospeso del nostro presente televisivo. Un mondo in cui la legge del più forte è la sola a essere rispettata, nel quale l'ex sindaco di Roma si arrabatta a chiedere favori e se ti comporti male finisci a lavorare a La7, dove le domestiche hanno tutte lo stesso nome e "Magalli lo trovi al presidio antifascista". La vita dei dirimpettai è raccontata da un voyeur invisibile che, con attenzione chirurgica, segue la quotidianità di due uomini potenti, spietati, impossibili da scalfire. Ma un grottesco incidente scuoterà la vita esclusiva dei dirimpettai: saranno coinvolti, loro malgrado, in traffici illeciti dagli esiti brutali e violenti. Tra cocktail e beveroni dietetici, perfidia e opulenza, sorelle New Age e cognati cafoni, la placida esistenza dei dirimpettai, spesa sotto le fronde degli alberi di limone all'ultimo piano di uno splendido palazzo romano, subirà le prime increspature. Questa volta, però, non sarà il più forte a trionfare, ma il meno disumano.

RECENSIONE

Una rappresentazione tra il cinico e l'ironico della società bene odierna. La trama di fondo non è nulla di nuovo: un guardone stile "Finestra sul cortile" spia le giornate dei suoi dirimpettai. Avrei voluto sapere almeno un paio di dettagli su questo guardone, del quale invece non ci viene detto nulla e viene così dimenticato del tutto. Oggetto della sua osservazione sono una coppia di (troppo) ricchi gay che lavorano per la Rai. Non hanno nemmeno un nome: "il più anziano" è anche il più crudele, usa le persone a suo piacimento e ha sempre una cosa orribile da dire a tutti; "il più giovane" è il suo zerbino, con il cervello di un colibrì ma forte dei soldi dell'altro. L'unica simpatia che ho provato è stata per le domestiche, le due Dolores, tutti gli altri personaggi sono più che detestabili. Una lettura veloce, iniziata e finita in poche ore; mi ha lasciato una sottile angoscia, una certa invidia per la ricchezza e un po' di misantropia in più.

[RECENSIONE A CURA DI GUIABIGAZZI]

Autore Fabio Viola
Editore Baldini & Castoldi
Pagine 191
Anno edizione 2015
Edizione Romanzi e racconti
ISBN-10(13) 9788868527990
Prezzo di copertina 16,00 €
Prezzo e-book 7,99 €
Categoria Contemporaneo - Attualità - Sociale - Psicologico