SINOSSI

Christopher è un quindicenne colpito dal morbo di Asperger, una forma di autismo. Ha una mente straordinariamente allenata alla matematica ma assolutamente non avvezza ai rapporti umani: odia il giallo, il marrone e l'essere sfiorato. Ama gli schemi, gli elenchi e la deduzione logica. Non è mai andato più in là del negozio dietro l'angolo, ma quando scopre il cane della vicina trafitto da un forcone capisce di trovarsi di fronte a uno di quei misteri che il suo eroe, Sherlock Holmes, era così bravo a risolvere. Inizia così a indagare...

RECENSIONE

Il giovane cervellone Christopher è il protagonista di questo insolito romanzo giallo che ha conquistato milioni di lettori negli ultimi anni; all'inizio, da bravo estimatore di Sherlock Holmes, credeva che si trattasse solo di risolvere il caso del cane della vicina, ucciso nel cuore della notte con un forcone, ma si accorgerà ben presto che, venuto in contatto con strani indizi, sarà più urgente risolverne un altro, uno legato indissolubilmente alla sua infanzia. La mamma di Christopher è ancora viva? Gli aspetti che ho trovato più interessanti in questo libro sono lo stile, perfettamente in linea con il protagonista decisamente fuori dagli schemi e, perché no, anche un po' fuori di testa, e la struttura, alternando pagine di narrativa a digressioni sulla matematica, la più grande passione di Christopher, che, ahimè, non tutti apprezzeranno.

[RECENSIONE A CURA DI ROBY]

Autore Mark Haddon
Editore Einaudi
Pagine 247
Anno edizione 2005
Edizione Collana Super ET
Lingua Italiano
ISBN-10(13) 9788806176594
Prezzo di copertina 12,00 €
Prezzo e-book 6,99 €
Categoria Giallo - Poliziesco - Noir