SINOSSI

Quali mostri popolano gli incubi del nonno di Jacob, unico sopravvissuto allo sterminio della sua famiglia di ebrei polacchi? Sono la trasfigurazione della ferocia nazista? Oppure sono qualcosa d'altro, e di tuttora presente, in grado di colpire ancora? Quando la tragedia si abbatte sulla sua famiglia, Jacob decide di attraversare l'oceano per scoprire il segreto racchiuso tra le mura della casa in cui, decenni prima, avevano trovato rifugio il nonno Abraham e altri piccoli orfani scampati all'orrore della Seconda guerra mondiale. Soltanto in quelle stanze abbandonate e in rovina, rovistando nei bauli pieni di polvere e dei detriti di vite lontane, Jacob potrà stabilire se i ricordi del nonno, traboccanti di avventure, di magia e di mistero, erano solo invenzioni buone a turbare i suoi sogni notturni. O se, invece, contenevano almeno un granello di verità, come sembra testimoniare la strana collezione di fotografie d'epoca che Abraham custodiva gelosamente. Possibile che i bambini e i ragazzi ritratti in quelle fotografie ingiallite, bizzarre e non di rado inquietanti, fossero davvero, come il nonno sosteneva, speciali, dotati di poteri straordinari, forse pericolosi? Possibile che quei bambini siano ancora vivi, e che - protetti, ma ancora per poco, dalla curiosità del mondo e dallo scorrere del tempo - si preparino a fronteggiare una minaccia oscura e molto più grande di loro?

RECENSIONE

Il libro di  Ransom Riggs si potrebbe definire come una sorta di Fantasy- dark ma nessuna delle due definizioni riesce a cogliere in pieno quello che è lo spirito del testo. Il libro ci racconta le avventure di Jacob, un adolescente americano, che in seguito ad alcuni avvenimenti familiari decide di andare alla scoperta del passato di suo nonno per scoprire se le storie che lo hanno accompagnato sin dall'infanzia fossero realmente inventate dal nonno o se ci fosse un fondo di verità. La curiosità lo porterà in un’isola oltre oceano dove inizierà la sua grande avventura che lo porterà a conoscere meglio suo nonno,la sua famiglia, ma anche se stesso.

Riggs con i suoi bambini speciali rapisce il lettore, lo porta in un mondo fatto di anelli temporali, spiriti e poteri magici e anche se il libro si rivolge sicuramente ad un pubblico più giovane, anche il lettore meno giovane ne viene affascinato.

Il tema di fondo è quello della diversità e di come questa, a prescindere dall'epoca storica, sia stata vista come qualcosa di negativo, da temere e demonizzare.

I personaggi creati da Riggs sono eccentrici e irresistibili, e grande merito dell’autore è quello di inserire meraviglia e stupore anche nella quotidianità.

Scelta editoriale vincente è quella di accompagnare la narrazione con delle testimonianze fotografiche di ciò che viene raccontato, permettendoci di accompagnare la nostra immaginazione.

È sicuramente una lettura consigliata,capace di far sognare il lettore e di farlo volare con la fantasia nel tempo e nello spazio. In attesa che Tim Burton realizzi una trasposizione cinematografica della storia, la lettura è caldamente consigliata.

[RECENSIONE A CURA DI CLAUDIA1221]

Autore Ransom Riggs
Editore BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Pagine 382
Anno edizione 2012
Edizione Best BUR
Lingua Italiano
ISBN-10(13) 9788817058568
Prezzo di copertina 10,00 €
Prezzo e-book 7,99 €
Categoria Fantascienza - Fantastico - Fantasy