SINOSSI

Una casa abbandonata, un paesino sperduto, vampiri assetati di sangue. Quando il giovane Stephen King decise di trapiantare Bram Stoker nel New England sapeva che la sua idea, nonostante le apparenze, era buona, ma forse neanche la sua fervida immaginazione avrebbe saputo dire quanto. Era il 1975 e, da allora, il racconto dell'avvento del Male a Jerusalem's Lot, meglio conosciuta come 'salem's Lot, non ha mai cessato di terrorizzare milioni di lettori, consacrando il suo autore come maestro dell'horror. Questo piccolo classico contemporaneo viene ora riproposto in un'edizione illustrata arricchita da una nuova introduzione, due racconti e un sostanzioso apparato che raccoglie le pagine eliminate nella stesura finale.

RECENSIONE

E' il primo horror che leggo. Devo dire che già dalle prime pagine King è stato capace di creare ansia e angoscia per sapere cosa sarebbe accaduto, tanto che nei primi giorni di lettura alla sera ho avuto qualche problema ad addormentarmi. Si legge di vampiri cattivi dopo tutta una serie di vampiri buoni che vanno di moda ora ed è quasi strano. Forse la storia non era propriamente originale, in alcuni momenti si poteva prevederne l'evoluzione e molte parti rimandano a Dracula, ma è stata ben strutturata e scritta. I personaggi erano ben descritti e caratterizzati. Mi è piaciuto molto il personaggio di Mark, ragazzino sveglio che, proprio perchè sempre ragazzino, ancora crede nel mondo del sovrannaturale e ha la mente aperta e lucida per uscire da alcune situazioni spinose che hanno portato invece gli adulti a soccombere ai vampiri. Troviamo infatti negli adulti grosse difficoltà a credere nell'impensabile, anche di fronte a fatti inconfutabili. Persino il prete, che dovrebbe avere la mente aperta a comprendere il bene e il male, si trova inizialmente a diffidare alle parole di Matt, Ben e Mark per poi ricredersi e ritrovare la sua Fede nella lotta contro il male. Anche il finale mi è piaciuto, non mi aspettavo questo modo di chiudere la partita con i vampiri. Essendo un libro dei primi anni di King voglio sicuramente leggere altro di suo per vedere la sua evoluzione nell'horror.

[RECENSIONE A CURA DI KIRA990]

Autore Stephen King
Editore Sperling & Kupfer
Pagine 672
Anno edizione 2013
Edizione Pickwick
ISBN-10(13) 9788868360818
Prezzo di copertina 12,90 €
Prezzo e-book 7,99 €
Categoria Horror - Thriller - Mistero - Gotico