SINOSSI

Dal XXVII secolo un circolo di uomini, la casta degli Eterni, comincia a modificare la Storia eliminando tutte le imperfezioni e renderla perfetta. Andrew Harlan appartiene a questa casta e svolge una funzione molto importante al suo interno, deve sorvegliare il 482° secolo a casa di una aristocratica. Da qui partirà la storia d'amore che porterà Harlan a una decisione per niente facile, si ritroverà nelle mani il destino della casta e la possibilità di ridare all'umanità una Storia imperfetta ma libera.

RECENSIONE

L'Eternità è un sistema creato dall'uomo che controlla il tempo e lo manipola per evitare che l'essere umano debba subire, in futuro, guerre, danni o sofferenze di qualunque genere. Sappiamo che esiste un "Non tempo" che fa accedere a "Tutti i tempi", tranne che nei Secoli nascosti appositamente dal sistema. Harlan è un tecnico selezionato per manipolare il tempo, negli infiniti secoli in cui l'uomo vive, tramite lievi modifiche - MMN mutamento minimo necessario - che correggono danni futuri producendo stabilità - MRP Mutamento di Realtà desiderato. Con il suo cronoscafo, la navicella che viaggia nel tempo, si imbatte in situazioni apparentemente irrilevanti ma che lo porteranno a pensare ad un'anomalia del sistema. Harlan inizia a vedere oltre il sistema, si innamora di Noys, violando le leggi degli Eterni che sono votati alla castità, e scoprirà di essere una pedina del sistema e alla fine prenderà la sua decisione di cambiare le cose. La lettura spesso non è scorrevole, complici anche la lunga spiegazione degli Eterni e del sistema e le tante descrizioni per far entrare il lettore in questo scenario futuristico. Tuttavia Asimov riesce a dare credibilità a tutto ciò che racconta, tanto da non lasciare nulla al caso sui viaggi temporali spiegando tutto in maniera logica e razionale.

[RECENSIONE A CURA DI KATYA]

Autore Isaac Asimov
Editore Mondadori
Pagine 236
Anno edizione 1996
Edizione Oscar bestsellers
ISBN-10(13) 9788804414513
Prezzo di copertina 10,00 €
Categoria Fantascienza - Fantastico - Fantasy