SINOSSI

È una fredda mattina di gennaio quella in cui vengono a prendere Joan Stanley nella sua piccola casa alla periferia di Londra. Chi l'avrebbe mai detto. Joan è stata una mamma amorevole, una deliziosa nonna, un'amante del giardinaggio, e perfino un'occasionale allieva del corso di pittura con l'acquerello. E poi, quella mattina, qualcuno bussa alla porta. D'altra parte doveva aspettarselo. Perché, anche a ottantacinque anni, al passato non si sfugge... Cambridge, 1937. Nella cittadina universitaria brulicante di idee, Joan può finalmente respirare a pieni polmoni e studiare come avrebbe sempre voluto. E quando conosce l'affascinante Leo, russo di origine e appassionato di politica, per lei è l'inizio di un viaggio che non avrebbe mai pensato di compiere. Perché Joan Stanley - la deliziosa nonnina inglese - ha un segreto inimmaginabile: è stata per anni una spia britannica del KGB, in grado, grazie agli studi scientifici, inusuali all'epoca per una donna, di conoscere e passare di nascosto informazioni sulla bomba atomica. Eppure, per lei, vincere la guerra ha significato perdere molto, molto altro.

RECENSIONE

Ispirato dalla storia di Melita Norwood, la più vecchia signora spia inglese al servizio dei servizi segreti russi, scoperta poi nel 1999. Il libro La ragazza del KGB è una narrazione fatta di continui flashback dove si ripercorre con Joan la sua vita scolastica a Cambridge, una delle pochissime donne ammesse agli studi scientifici. Una vita vissuta tra amore, politica, segreti e sacrifici. Nonostante si parli di spie, non lo definirei un libro di azione, la prima parte è molto descrittiva. Si ricorda la vita universitaria e l'incontro tra Joan e i due cugini russi Leo e Sonya Galich, che simpatizzano per il comunismo. Poi la storia si fa più incalzante e Joan, nonostante sia ben lontana dalle scaltre spie russe che ci aspettiamo, diventa a tutti gli effetti una spia del KGB. Joan è una semplice donna che si trova nel posto giusto e nelle condizioni ideali per poter copiare i documenti che ben pochi avrebbero potuto vedere grazie agli studi scientifici inusuali all'epoca per una donna, e riuscire a passare di nascosto informazioni sulla bomba atomica. Joan Stanley conserva la sua ingenuità, non è in grado di capire che viene manipolata dai cugini Galich e che metta la sua fiducia e il suo amore in mano a persone che si riveleranno bugiarde e gelose. Non è sicuramente una donna dal sangue freddo né particolarmente coraggiosa, anzi al primo cenno di pericolo cerca di scappare. Joan è una deliziosa signora ottantenne a cui il destino torna a bussare alla porta per reclamarne il suo conto. Certe azioni non rimangono mai prive di conseguenze, perché prima o poi la vita presenta il conto. Un libro sicuramente ben scritto, in cui viene narrata la storia di una protagonista che ha preso decisioni seguendo il suo cuore: il suo amore per Leo e un legame di amicizia insano che la lega a Sonya; una donna priva di scrupoli. Joan per decenni non si farà scoprire, ma non perché fosse particolarmente abile a nascondere le sue tracce ma solo perché sottovalutata in quanto donna. Una parte molto bella del libro è il rapporto tra Joan e il figlio Nick, al quale lei è particolarmente legata e affezionata. Nick è un importante avvocato la madre tiene molto al suo giudizio. Come ogni madre premurosa vorrebbe tenerlo fuori da ogni coinvolgimento riguardante la sua vita passata, un passato discutibile e sicuramente molto distante da ciò che ogni figlio si aspetta dalla propria madre. Joan invece è quasi costretta ad affrontarlo e a mettersi a nudo scoperchiando un passato discutibile fatto di menzogne e sotterfugi. Un libro bello e avvincente, in alcune parti forse un po’ lento ma con una storia ben descritta e una trama interessante dove molti condanneranno l'operato di Joan mentre altri cercheranno di capire il perchè delle sue azioni sopratutto in un'epoca dove non era così semplice capire cosa fosse giusto fare.

[RECENSIONE A CURA DI MILUPPA]

Autore Jennie Rooney
Editore Piemme
Pagine 414
Anno edizione 2018
ISBN-10(13) 9788856666359
Prezzo di copertina 18,90 €
Prezzo e-book 9,99 €
Categoria Contemporaneo - Attualità - Sociale - Psicologico