SINOSSI

Il singolare "caso" del dottor Jekyll e del suo doppio, il signor Hyde, diventa teatro di uno spietato confronto tra istinto e ragione, tra le esigenze della virtù e le pulsioni più oscure e ribelli che albergano ne] cuore dell'uomo. Scritto in maniera lucida ed essenziale, divenuto ormai un classico dell'horror per il clima di mistero e di terrore in cui si svolge la vicenda, questo racconto ha pagine di alta potenza suggestiva, che uniscono al brivido e alla suspense lo spirito austero e ferrigno dei sermoni.

RECENSIONE

Durante una passeggiata nel cuore di Londra, Utterson e suo cugino Enfield, si trovano davanti all'ingresso di un'abitazione che risveglia in quest'ultimo il ricordo di una vicenda svoltasi in quella zona. Questi inizia a raccontare al cugino del giorno in cui una bambina venne travolta da un signore che, e qui la particolarità della vicenda, nonostante avesse urtato violentemente la piccola facendola cadere persino a terra, non le prestò soccorso né si voltò per sincerarsi delle condizioni della bimba. Quest'uomo era Edward Hyde. Dopo essere stato rintracciato, al fine di risarcire i genitori della bimba per l'incidente avvenuto, presentò loro un assegno firmato da un'altra persona: Henry Jekyll. Da questo evento si dirama la vicenda raccontata da Stevenson, che porterà ad un'analisi della personalità umana resa possibile dall'effetto di una misteriosa medicina in grado di "sdoppiare" l'uomo in due individui completamente diversi l'uno dall'altro: uno pacato e gentile, l'altro nevrotico e con un'indole violenta. Sperimentando la pozione su di se, il dott. Jekyll subisce una trasformazione tale da far emergere la sua seconda natura, quella delle sue inclinazioni attratte dal male. L'intera opera oscilla nella costante conflittualità fra le due dimensioni, riconoscendo l'uomo non nella sua unità ma bensì nella sua duplicità, permettendo in tal modo che una sola persona possa seguire due strade completamente opposte. Il bene, incarnato dalla figura di Jekyll, troverà la sua nemesi in Hyde ed il loro scontro sarà inevitabile nonostante siano due metà dello stesso individuo.

[RECENSIONE A CURA DI OLIMPIA13]

Autore Robert Louis Stevenson
Editore BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Pagine 138
Anno edizione 1998
Edizione Collana Superbur classici
Lingua Italiano
ISBN-10(13) 9788817150217
Prezzo di copertina 6,90 €
Prezzo e-book 1,99 €
Categoria Horror - Thriller - Mistero - Gotico