SINOSSI

Quando Primo Levi scriveva che trovare un linguaggio adeguato alla descrizione della volta celeste era sforzo immane, come "arare con una piuma", non poteva immaginare a quali risultati sarebbe giunta la ricerca scientifica: oggi siamo in grado di studiare l'universo fin da pochi istanti dopo la sua nascita. I racconti qui presentati - che comprendono un folgorante inedito di John Updike - evocano i momenti più avvincenti di questa lunga avventura alla scoperta del cosmo e dei suoi segreti. Una cronaca (quella quotidiana dell'uomo che si confronta con l'infinito) fatta di qualche successo e di molti vergognosi fallimenti, di entusiasmi infantili e di oscillazioni della fede. Suddivisi in categorie emotive - "Piccolo atlante celeste", "Sentimento del cielo", "Astronomi" e "Cosmologie" -, i testi giocano la doppia carta dello scienziato prestato alla letteratura e dello scrittore alle prese con la prosa scientifica. Da Galileo che s'inventa un volgare italiano che possa restituire tutte le imperfezioni del volto lunare, ad Alice Munro, che rivela lo scacco delle verità scientifiche di fronte alla complessità degli affetti. La caccia ai confini del cosmo, la ricerca della vita oltre quella nata sulla terra, sono - lo dimostra questa raccolta - temi fondanti della grande letteratura.

RECENSIONE

Questi venticinque racconti sono stati raccolti da Giangiacomo Gandolfi e Stefano Sandrelli, scrittori e scienziati, che hanno provato, riuscendo nel loro intendo, a legare la poesia alla scienza tramite la bellezza dell'astronomia grazie a testi di grandi scrittori che hanno scritto del cielo, le stelle, la luna e tutto il firmamento. La lettura riesce ad affascinare il lettore proprio dalla sfida di capire e scoprire il cielo tramite racconti di Galilei, Leopardi, Pirandello, Levi, Del Giudice, Cortazar, Calvino, Asimov e altri. L'antologia è suddivisa per categorie - Piccolo atlante celeste, Sentimento del cielo, Astronomi e Cosmologie - che ci portano in questo mondo di scienza tramite la poesie a la scrittura restituendoci la bellezza del cielo, delle stelle e le sensazioni che scaturiscono nell’animo umano dalla notte dei tempi ad oggi.

[RECENSIONE A CURA DI KATYA]

Autore Giangiacomo Gandolfi e Stefano Sandrelli
Editore Einaudi
Pagine 336
Anno edizione 2009
Edizione Supercoralli
ISBN-10(13) 9788806200718
Prezzo di copertina 20,00 €
Categoria Altri generi