SINOSSI

L'Overlook, uno strano e imponente albergo che domina le alte montagne del Colorado, è stato teatro di numerosi delitti e suicidi e sembra aver assorbito forze maligne che vanno al di là di ogni comprensione umana e si manifestano soprattutto d'inverno quando l'albergo chiude e resta isolato per la neve. Uno scrittore fallito, Jack Torrance, con la moglie Wendy e il figlio Danny di cinque anni, accetta di fare il guardiano invernale all'Overlook ed è allora che le forze del male si scatenano. Dinanzi a Danny, che è dotato di potere extrasensoriale, lo shine, si materializzano gli orribili fatti accaduti nelle stanze dell'albergo, ma se il bambino si oppone con forza a insidie e presenze, il padre ne rimane vittima.

RECENSIONE

Un viaggio allunincinante attraverso gli occhi dei personaggi. Una famiglia rinchiusa in un hotel infestato dai fantasmi per un intero inverno. Il piccolo Danny irradia una luce, detta la "luccicanza" e l'albergo vuole impossessarsene e per farlo ha bisogno di una marionetta, e chi meglio del padre, Jack Torrance, ex alcolizzato? Suspance, paura, follia ma anche qualche momento di noia. King come al solito arricchisce e a volte appesantisce tutto di dettagli il che ogni tanto distrae dalla storia. Ma un libro da non farsi mancare, soprattutto per gli amanti degli horror. Se avete visto il film vi dico che si assomigliano a grandi linee, ma mentre Kubrick si concentra sulla follia di Jack, il libro invece passa da un punto di vista all'altro ma il punto focale è il piccolo Danny e i suoi poteri.

[RECENSIONE A CURA DI ELLE]

Autore Stephen King
Editore Bompiani
Pagine 429
Anno edizione 1977
Edizione Tascabili Bompiani
Lingua Italiano
ISBN-10(13) 9788845246555
Prezzo di copertina 9,90 €
Prezzo e-book 3,49 €
Categoria Horror - Thriller - Mistero - Gotico