SINOSSI

La manina che d’improvviso sfugge alla presa materna, gli stivali di gomma che corrono sull’asfalto bagnato, poi il tonfo sordo e definitivo della collisione. Si spegne così, in pochi maledetti istanti, la vita del piccolo Jacob. L’auto che l’ha investito è schizzata via senza fermarsi, e mentre l’ispettore Stevens, affiancato dalla giovane e attraente Kate, lavora per risalire all’identità dell’omicida, la madre di Jacob fa perdere le sue tracce. Per ritirarsi in un cottage isolato sulle scogliere del Galles e provare a rimettere insieme i frammenti di una vita straziata. Ma è davvero tutto come sembra? In un gioco di specchi sapiente e inedito, Clare Mackintosh si diverte a spiazzare il lettore capovolgendo ruoli e prospettive lungo la linea sottile che separa vittime e colpevoli. Ispirato a un fatto realmente accaduto, Scritto sulla sabbia è il racconto appassionante e sincero di una doppia, sconcertante verità. Custodita nel luogo più misterioso che esista: il cuore di una donna.

RECENSIONE

Una donna e un bambino camminano per strada. Improvvisamente un tonfo sordo: piove e il piccolo Jacob non c'è più! L'auto che lo ha investito è sparita. La madre di Jacob sparisce. Un cottage isolato sulle scogliere del Galles, riuscirà a cancellare tutto quel dolore? Chi incontreremo nel cottage? Chi sta rimettendo in piedi i pezzi della sua vita? Il tormento interiore lassù sulla scogliera, la paura, il terrore di un futuro, se per lei ci sarà un futuro. La donna cerca di sopravvivere alla vita, si è portata poco bagaglio dal passato, solo la sua bravura nel fare fotografie, che le permetterà di mantenersi. Su quella scogliera ci sarà anche la risoluzione del caso, anche se un dubbio forse rimarrà ancora. L'ispettore Stevens lavorerà per risalire all'identità dell'omicida di Jacob ma avrà non poche difficoltà e molti periodi "morti" nelle indagini. E' un bel thriller psicologico, che affronta anche il dramma della violenza sulle donne. La violenza fisica ma anche quella più sottile di natura psicologica. E' un libro coraggioso e molto sofferto. Da leggere tutto d'un fiato. Leggendolo proverete la sensazione di voler scoprire l'esito del racconto il prima possibile e più si va avanti con la lettura e più si capisce che tutto quello che si era pensato inizialmente era sbagliato. Ho apprezzato le descrizioni dei momenti di solitudine sulla scogliera, i colori e il suono del vento che la scrittura mi ha fatto percepire così come la speranza di ricominciare tutto da capo sempre e comunque. Il romanzo è tratto da un fatto veramente accaduto.

[RECENSIONE A CURA DI LIBROTTA]

Autore Clare Mackintosh
Editore Bookme
Pagine 414
Anno edizione 2015
ISBN-10(13) 9788851127367
Prezzo di copertina 16,90 €
Prezzo e-book 8,99 €
Categoria Horror - Thriller - Mistero - Gotico