SINOSSI

C'era una volta... Una ragazza piena di paure, che viveva a New York. Tranquilli, non è un libro fantasy! Questa è la mia storia: mi chiamo Meggie Clarke e sono una cover designer con la passione per la scrittura. Vivo in un appartamento condiviso, insieme a due coinquilini, la Bestia e la Bella. Ray Parker, invece, è il mio Capo, o il Principe, come lo chiamiamo in ufficio. E poi c'è...Taylor Jordan. Ma chi è Taylor Jordan? 1° indizio: Barnes&Noble, Union Square. Sezione fantasy. 2° indizio: Taylor potrebbe essere una ragazza! Per gli altri indizi, dovrete aspettare di leggere il libro! Perché, magari, sono io Taylor Jordan... oppure no.

RECENSIONE

Per staccare la spina da romanzi più impegnati ed impegnativi, di tanto in tanto mi lancio in letture più spensierate dallo stile Kinsella&co. Spesso si tratta di auto pubblicazioni a poco prezzo, come in questo caso. Al limite, nel caso il livello sia molto scarso, l'investimento iniziale è stato irrisorio. Questo romanzo rientra nella categoria dei racconti leggeri (e forse un po' superficiali, ma ci sta), la classica lettura "da ombrellone" che fa sorridere. Fatta dunque la premessa che non siamo di fronte ad un capolavoro o ad un'opera che vuole comunicare qualcosa, si tratta comunque di un libro scritto in italiano corretto (cosa non sempre scontata), frizzante e ironico. Non è la classica storia d'amore fine a sé stessa, anche se molto leggero, ma c'è una trama che si evolve con vari personaggi coinvolti. La protagonista (Megan detta Maggie) è una designer 25enne che lavora nel mondo della editoria con una grande passione per la scrittura, affascinata dal suo capo. Lui bello, alto, con occhi ammalianti e di successo sembra già interessato a lei prima di metà libro, ma per qualche motivo Megan sfugge continuamente alle sue avances. La nostra designer auto pubblicherà un suo romanzo fantasy dopo varie insistenze degli amici, ma senza volersi palesare ai lettori e quindi nascondendosi sotto lo pseudonimo di Taylor Jordan. In seguito alla creazione da parte di un amico di una pagina Facebook dedicata a questo misterioso autore, molta gente inizia a interessarsi alla questione, vengono vendute molte copie del libro, e la stessa azienda in cui lavora Maggie decide di pubblicarlo. Al che si susseguono una serie di vicende per cui la coinquilina prende il suo posto fingendo di essere la scrittrice del libro, il tutto poi viene scoperto e insomma... dopo vari eventi, vissero tutti felici e contenti. La trama è carina, scorre velocemente, e il libro dà quel senso di leggerezza che si cerca nel leggere Kinsella&co. Ciò che mi lascia sempre un po' delusa da questo genere di romanzi è il fatto che siano pieni di stereotipi. in primis la protagonista è sempre una ragazza insicura di sé stessa che si innamora del proprio responsabile o dell'avvocato/professionista in carriera, che come al solito è un trenta-quarantenne intelligente, bello, con splendidi occhi azzurro-verdi alto 1,85. E' il classico cliché trito e ritrito letto centinaia di volte, e dopo un po' stanca. Perché non proporre un romanzo in cui lui è un operaio squattrinato, non necessariamente bellissimo ma affascinante, con qualcosa da dire? Perché lei deve avere sempre l'aria della ragazza della porta accanto, semplice, senza tacchi, insicura? Perché la protagonista non può essere una donna forte che non ha bisogno "di essere salvata"? Ecco l'idea che spesso questo tipo di romanzi dà è che la donna cerchi l'uomo "che la salva", e lei si sente onorata di essere guardata proprio da lui, il suo principe. Secondo me le donne si sono un po' stufate dello stereotipo del principe azzurro, e sono anche stufe di dover essere viste come "la ragazza della porta accanto" o "la ragazza acqua e sapone" perché non è questo che identifica la persona con dei valori. A parte questo aspetto, cui probabilmente l'autrice non ha nemmeno pensato perché stava solo scrivendo un romanzo rosa facilmente fruibile, per il resto è una lettura scorrevole e tutto sommato positiva.

[RECENSIONE A CURA DI SWEETMOM]

Autore Tania Paxia
Editore Autopubblicato
Pagine 371
Anno edizione 2018
ISBN-10(13) 9781980523352
Prezzo di copertina 9,90 €
Prezzo e-book 0,99 €
Categoria Altri generi