SINOSSI

Un viaggiatore, una piccola stazione, una valigia da consegnare a una misteriosa persona... Da questa premessa si possono snodare innumerevoli vicende, ma sono dieci quelle che l'autore propone in questo sorprendente e godibilissimo romanzo. "E' un romanzo sul piacere di leggere romanzi: protagonista &egrave il lettore, che per dieci volte cominica a leggere un libro che per vicissitudini estranee alla sua volont&agrave non riesce a finire. Ho dovuto dunque scrivere l'inizio di dieci romanzi d'autori immaginari, tutti in qualche modo diversi da me e diversi tra loro." (Italo Calvino)

RECENSIONE

Credete di leggere "Se una notte d'inverno un viaggiatore". E invece no. Questa è la premessa... assolutamente vera! Il libro narra  la storia di un Lettore che inizia a leggere il romanzo di Italo Calvino "Se una notte d'inverno un viaggiatore" ma viene interrotto da un problema di impaginazione del volume, senza poter continuare la lettura. Va in libreria, per reclamare, e gli vien detto che, il libro che sta leggendo, non si tratta del libro di Calvino ma di un libro di un altro autore e che si sono verificati degli errori nell'impaginazione dei due libri. In libreria conosce la Lettrice, Ludmilla. Tutti è due, forniti dello stesso libro, si avventurano nella lettura del secondo romanzo, scoprendo che anch'esso non prosegue... Il Lettore inizierà, leggendo altri romanzi incompiuti, le sue ricerche che si uniranno a quelle della Lettrice, che si dimostrerà essere in qualche modo collegata ad Ermes Marana, falsificatore di libri e organizzatore di una "setta" mondiale della scrittura apocrifa, che avrà un peso importante per la ricerca del vero libro di Calvino.

[RECENSIONE A CURA DI KATYA]

Autore Italo Calvino
Editore Mondadori
Anno edizione 2000
Edizione Collana Oscar opere di Italo Calvino
Lingua Italiano
ISBN-10(13) 9788804482000
Prezzo di copertina 9,50 €
Prezzo e-book 7,99 €
Categoria Contemporaneo - Attualità - Sociale - Psicologico