Domenica, 24 Marzo 2019

Rubrica letteraria

La redazione de Il Club del Libro, guidata della nostra capo redattrice Elisa Gelsomino (alias ziaBetty), cura una rubrica letteraria che realizza articoli a 360° sul mondo della lettura: interviste, curiosità, approfondimenti sugli autori, la storia, i viaggi e la musiche dei nostri Libri del Mese, assieme alle classifiche dei libri più venduti e molto altro! Vi aspettiamo sul Forum per approfondire i temi trattati.

Rubrica letteraria

Canto di Natale, Libro del Mese di Dicembre 2016, è un titolo che rimanda subito a due caratteristiche essenziali del periodo delle festività natalizie: il canto corale e l'idea di pace e unità. La prima contiene in se stessa la seconda: il canto corale è unità perché nasce dall'unione di diverse voci e dall'intreccio di più melodie insieme. Grazie alle nuove tecnologie, da qualche anno è stato realizzato un progetto che esprime a livello mondiale questa commistione tra canto e pace: il Virtual Choir.

Rubrica letteraria

Abbiamo già avuto modo, in passato, di approfondire quanto la lettura sia benefica, sin dalla nascita, per i bambini e quanto li aiuti a livello intellettivo ed emotivo. Sotto l'albero, quindi, un libro non può proprio mancare! Non solo grandi classici della letteratura per l'infanzia: nel corso di questo 2016 che sta volgendo al termine, sono stati pubblicati libri meravigliosi e pieni di stimoli per i piccoli lettori.

Rubrica letteraria

D'Avenia che racconta Leopardi guadagna la prima posizione, seguono il primo romanzo di Saviano, l'ultimo di Carofiglio, La dieta della longevità di Valter Longo e, a qualche posizione di distanza, il romanzo storico di Strukul sui Medici. Ancora Harry Potter e youtubers, ma entra in classifica anche il decimo Diario di una schiappa. Rientra dopo qualche mese d'assenza La ragazza del treno, chiude la top ten il re dell'avventura Wilbur Smith.

Rubrica letteraria

Il fantasma dell'Opera, Libro del Mese di Novembre 2016, ha ispirato numerose versioni cinematografiche e l'ultima del 2004, sulle melodie del musical omonimo degli anni Ottanta, è solo la più celebre. In un'interpretazione precedente, realizzata nel 1943 in classico stile hollywoodiano, al Teatro dell'Opera di Parigi si metteva in scena un'opera quasi del tutto sconosciuta e sicuramente ben poco rappresentata, dalle melodie dolci e complesse penalizzate dalla dura critica al classismo sociale dell'Ottocento: la Martha, di Friederich von Flotow.

Rubrica letteraria

Il fantasma dell'opera, di Gaston Leroux, Libro del Mese di Novembre 2016, è ambientato al palazzo Garnier, conosciuto in tutto il mondo come l'Opéra di Parigi, simbolo della Francia di Napoleone III, che nella seconda metà dell'Ottocento, ritorna a essere il centro culturale, politico e sociale d'Europa, dopo l'umiliazione di Waterloo.

Rubrica letteraria

ConTesti Diversi – Fiera della piccola e media editoria e delle librerie indipendenti, giunta alla sua sesta edizione, si è svolta dal 20 al 22 ottobre scorso a Gallicano nel Lazio, vicino a Roma, presso la Casa delle Associazioni in P.le M. Montessori, dove sono stati allestiti gli stand delle case editrici e si sono alternate letture animate, incontri con gli autori, spettacoli e altre molteplici attività.

Rubrica letteraria

Rispetto allo scorso mese, resistono nella classifica dei libri più venduti solamente Harry Potter e la maledizione dell'erede e Io prima di te. Tante new entry, sia italiane che straniere: i nuovi romanzi di Sveva Casati Modignani, Joël Dicker, Camilla Läckberg, Andrea De Carlo e Ildefonso Falcones, l'avventura di quattro youtuber, la "dieta della longevità" dello scienziato Valter Longo e l'autobiografia di Bruce Springsteen.

Rubrica letteraria

Il Libro del Mese di Novembre 2016, Il fantasma dell'Opera, ci conduce nei meandri di uno dei luoghi più importanti della Francia, l'Opéra National de Paris, fondata nel XVII secolo. I suoi primi decenni di vita la videro contrapposta allo strapotere che gli italiani avevano ancora nel mondo della musica e dell'arte, retaggio della gloriosa epoca rinascimentale. In Francia questa rivalità crebbe negli anni ed assunse i toni di un vero e proprio scontro alla metà del XVIII secolo.

Rubrica letteraria

Il Libro del Mese di Ottobre 2016, Come diventare buoni di Nick Hornby, permette al lettore di interrogarsi su quale sia il confine tra bene e male, o meglio tra bontà e malvagità. Fa riflettere cioè su cosa siano davvero il bene e il male tramite l'esperienza dei protagonisti. Circa duemila anni fa una religione medio-orientale, che si diffuse parallelamente e contemporaneamente a quella cristiana ma che non ne ebbe la stessa fortuna, si basava proprio sull'idea che il mondo e la vita fossero regolati dall'eterno ed immutabile confronto tra Bene e Male, la contrapposizione assoluta e il dualismo tra i due principi divini, luce e tenebre: si tratta del Manicheismo.

Rubrica letteraria

Nick Hornby è l'autore del Libro del Mese di Ottobre 2016 Come diventare buoni. I suoi titoli sono tutti molto celebri ed alcuni sono dei veri e propri best-seller riadattati per il cinema a volte con la supervisione dello stesso autore. Anche l'Italia si è cimentata con la realizzazione di un film tratto da un romanzo campione di vendita di Hornby e le musiche realizzate per questo lavoro sono tutte italiane e portano la firma di Brunori Sas.

Rubrica letteraria

Nick Hornby, oggi una delle voci inglesi contemporanee più originali, ha esordito nel 1992 con il romanzo autobiografico Febbre a 90°, in cui racconta la sua vita da tifoso dell'Arsenal. Con una narrazione ironica e scorrevole descrive le virtù, i vizi, le contraddizioni della società e della sua generazione: Come diventare buoni, Libro del Mese di Ottobre 2016, non fa eccezione.

Rubrica letteraria

Top ten di settembre equilibrata tra italiani e stranieri. Questi ultimi conquistano il podio con Harry Potter e la maledizione dell'erede e i due romanzi di Jojo Moyes, e sono in classifica gli attesissimi romanzi di Foer e Clara Sanchez.  Generi diversissimi per gli italiani: un romanzo ambientato nell'Antica Roma quello di Manfredi, ancora L'amica geniale della Ferrante, il nuovo romanzo breve di Erri De Luca, il romanzo su Istanbul di Augias e un giallo di Carlotto.

Rubrica letteraria

Da giovedì 29 settembre a domenica 2 ottobre 2016 si è svolta a Firenze "La Piazza delle Lingue", manifestazione dell'Accademia della Crusca dedicata al multilinguismo e alla lingua italiana, giunta quest'anno alla decima edizione intitolata "Firenze e la lingua italiana". In occasione di quello che per l'Accademia della Crusca rappresenta il più significativo momento di apertura, di incontro e di comunicazione diretta con un pubblico più ampio, abbiamo avuto modo di prendere parte ad una visita guidata di circa due ore presso la Villa medicea di Castello (Firenze), sede dell'Accademia della Crusca.

Rubrica letteraria

Il manuale Impariamo a rilassarci, scritto dalle amiche e autrici Tea Pecunia e Marina Panatero per la casa editrice Urra Feltrinelli si legge con estrema facilità grazie alla scrittura semplice, chiara e scorrevole, ed apre una prospettiva diversa da cui vedere la nostra vita. Quali sono i benefici che la meditazione può portare nelle nostre vite frenetiche, spesso perse all'interno dell'ingranaggio del mondo, in una realtà ultratecnologica e all'insegna della fretta?

Pagina 4 di 23

Ultimi commenti

STATISTICHE

Utenti
3673
Articoli
1559
Visite agli articoli
1881488

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per iscriverti alla nostra Newsletter ed essere sempre aggiornato sulle attività, gli eventi e le novità che riguardano Il Club del Libro!