images/la-classifica-dei-libri-piu-venduti-novembre-2016.jpg

D'Avenia che racconta Leopardi guadagna la prima posizione, seguono il primo romanzo di Saviano, l'ultimo di Carofiglio, La dieta della longevità di Valter Longo e, a qualche posizione di distanza, il romanzo storico di Strukul sui Medici. Ancora Harry Potter e youtubers, ma entra in classifica anche il decimo Diario di una schiappa. Rientra dopo qualche mese d'assenza La ragazza del treno, chiude la top ten il re dell'avventura Wilbur Smith.

Una novità entra direttamente in prima posizione: L'arte di essere fragili (Mondadori) di Alessandro D'Avenia. Il sottotitolo è Come Leopardi può salvarti la vita, ed è proprio in una sorta di dialogo con il poeta di Recanati - attraverso la sua vita e i suoi versi - che D'Avenia tenta di rispondere a quesiti sul senso della vita e sulla ricerca della felicità.

In seconda troviamo, invece, il primo vero romanzo di Roberto Saviano, che in La paranza dei bambini (Feltrinelli), pur attingendo a fatti veri, racconta in forma letteraria della camorra degli adolescenti, baby gang di quindicenni alla ricerca di soldi e potere, che controllano quartieri e stringono alleanze con i vecchi boss in declino.

Fa un balzo avanti in classifica e chiude il podio La dieta della longevità (Vallardi ed.) dello scienziato Valter Longo: una "strategia a cinque pilastri" – la Dieta Mima-Digiuno messa a punto nel suo laboratorio – per curarsi e rigenerarsi attraverso il cibo e per "vivere sani fino a 110 anni", come recita il sottotitolo.

Scende in quarta posizione Harry Potter e la maledizione dell'erede (trad. L. Spagnol, Salani) di J.K. Rowling, John Tiffany e Jack Thorne, testo teatrale che vede un Harry Potter ormai adulto che si trova a fare i conti col passato.

A seguire Veri amici, la storia dei Mates, quattro youtuber diventati star grazie ai videogiochi. Stefano, Salvatore, Sasha e Giuseppe raccontano la loro avventura e come sono cambiate le loro vite. Resta solo da sperare che gli adolescenti non riempiano la libreria solamente di storie di youtuber, che ultimamente sembrano farla da padrone.

Anche Gianrico Carofiglio, nel suo ultimo romanzo L'estate fredda (Einaudi), racconta di mafia combinando finzione a fatti realmente accaduti. Un nuovo investigatore, Pietro Fenoglio, nella Bari nel 1992, si trova a indagare sulla scomparsa del figlio di un capo clan; un giovane boss, intanto, decide di collaborare con la giustizia e raccontare la sua storia.

Rientra nella top ten il thriller La ragazza del treno (trad. B. Porteri, Piemme) di Paula Hawkins. Rachel osserva il paesaggio fuori dal finestrino del treno, andando a lavoro tutte le mattine, ma un giorno vede qualcosa che non dovrebbe vedere... e per lei cambierà tutto.

All'ottavo posto I Medici. Una dinastia al potere (Newton Compton) di Matteo Strukul, primo romanzo di una trilogia sulla famiglia più potente del Rinascimento.

Purtroppo non succede spesso di trovare libri per ragazzi tra i libri più venduti... ad eccezione di quelli di Diario di una schiappa di Jeff Kinney! Nel decimo, Non ce la posso fare! (trad. R. Bernascone, Il Castoro), i genitori di Greg lo obbligano a tornare "all'età della pietra": un weekend senza tecnologia. Ce la farà?

Chiude la classifica La notte del predatore (trad. S. Caraffini, Longanesi) di Wilbur Smith e Tom Cain, terzo volume del ciclo Hector Cross dopo La legge del deserto e Vendetta di sangue. E il re dell'avventura pare confermarsi tale.

(articolo a cura di Elisa Gelsomino)

Se vuoi collaborare con la Rubrica Letteraria del Club del Libro, segnalarci iniziative interessanti o semplicemente comunicare con noi, scrivici a:

Mail