images/rubrica-letteraria/la-rete-di-protezione.jpg

Sul podio questo mese Camilleri, Rovelli e Francesca Cavallo insieme ad Elena Favilli. Resistono in classifica Tredici di Jay Asher, Dentro l’acqua di Paula Hawkins e ritorna dopo qualche mese di assenza Alessandro D’Avenia con L’arte di essere fragili. Le novità del mese: La ragazza italiana di Lucinda Riley, L’eredità dell’abbate nero. Secretum saga di Marcello Simoni, Il mio lungo viaggio. 90 anni di storie vissute di Piero Angela e La strega di Camilla Lackberg.

Apre la classifica dei libri più venduti nel mese di Giugno 2017 Andrea Camilleri con un nuovo episodio del commissario Montalbano. Ne La rete di protezione (Sellerio Editore Palermo) Montalbano avrà a che fare con un caso legato a delle videocassette degli anni Cinquanta e si immergerà nel mondo della tecnologia, mondo ostico per lui, da cui però riuscirà a venire fuori con la sua solita ironia da buon siciliano.

Balza dal decimo al secondo posto in classifica rispetto al mese precedente Carlo Rovelli con L’ordine del tempo (Adelphi). Dopo Sette brevi lezioni di fisica, libro che lo ha condotto al successo, Rovelli torna a parlare di una cosa della fisica con cui tutti abbiamo a che fare: il tempo.

Perdono due posizioni le italiane ribelli partite all’estero per realizzare i propri sogni Francesca Cavallo ed Elena Favilli, autrici del libro Storie della buonanotte per bambine ribelli. 100 vite di donne straordinarie (trad. L. Balducci, Mondadori): non un libro di favole, ma storie vere di donne che, con coraggio e dedizione, hanno raggiunto i loro obiettivi.

È il libro del momento per i più giovani ma non solo. Tredici (trad, L. Borgatello, M. C. Dallavalle, Mondadori) di Jay Asher, da cui è stata tratta una serie TV trasmessa su Netflix, tocca temi importanti come il bullismo, la violenza sessuale e il suicidio. Protagonista è Hannah Baker che ha deciso di togliersi la vita per tredici motivi. Prima di morire, però, decide di registrare delle cassette e di inviarle a giro ai tredici motivi (o meglio persone) che l'hanno spinta al terribile gesto. Clay Jensen è uno di questi.

Segue Lucinda Riley con uno dei titoli più sentiti del momento: La ragazza italiana (trad. L. Taiuti, Giunti Editore). A undici anni Rosanna incanta le persone con la sua voce e incanta Roberto, studente della Scala di Milano che consiglia ai genitori di Rosanna di farle continuare gli studi di lirica. Sette anni dopo Rosanna è una donna sensibile e finalmente è stata ammessa alla Scala, proprio qui i due si incontreranno un’altra volta e il loro sarà un incontro fatele.

Paula Hawkins torna a far parlare di sé con un nuovo thriller e si piazza alla sesta posizione. Dentro l’acqua (trad. B. Porteri, Piemme) è la storia di due sorelle: Nel e Julia. Nel però è morta, si è buttata in un fiume dove altre donne prima di lei si sono tolte la vita. Julia è costretta a tornare malvolentieri in città dove nessuno è realmente ciò che mostra di essere, ma vuole scoprire la verità su sua sorella perché sa con certezza che mai Nel si sarebbe buttata in quel fiume.

L’eredità dell’abate nero (Newton Comptn) di Marcello Simoni è il primo capitolo della Secretum saga. Ambientato nel 1459 ha come protagonista Tigrinus, unico testimone dell'omicidio del banchiere Giannotto de' Grifi, verrà accusato di omicidio e arrestato. Uscire di prigione per Tigrinus sarà solo una delle tantissime prove che dovrà superare infatti dopo dovrà vedersela con gli eredi dell’uomo morto. Ma dalle indagini emerge una sconvolgente verità e Tigrinus dovrà stringere un patto con Cosimo de’ Medici per affrontare un lungo viaggio via mare e trovare un uomo misterioso e sfuggente chiamato l’abate nero.

Ritorna in classifica dopo un breve periodo di assenza Alessandro D’Avenia con L’arte di essere fragili. Come Leopardi può salvarti la vita. (Mondadori), in cui il ‘nostro professore di lettere’ ci insegna ad essere felici attraverso un confronto con Giacomo Leopardi, definito da sempre il poetà pessimista per eccellenza. D’Avenia mostra infatti come, da un punto di vista diverso, il pessimismo e la solitudine di Leopardi possano avere una chiave di lettura diversa.

Piero Angela, al nono posto, abbandona momentaneamente la divulgazione scientifica, geografica, storica e ci regala un po’ della sua vita. In Il mio lungo viaggio. 90 anni di storie vissute (Mondadori) racconta aneddoti della sua infanzia, l'Italia fra gli anni Trenta e Quaranta che lui ha vissuto e la sua carriera televisiva.

La strega di Camilla Lackberg (trad. A. Borini, V. Gorla, S. K. Milton Knowles, Marsilio) occupa l’ultima posizione nella nostra top ten dei libri più venduti. Marie e la sua amica del cuore, entrambe ragazzine, vengono accusate di aver ucciso Stella, una bambina di quattro anni. Trent’anni dopo un’altra bambina muore nelle stesse circostanze. Per scoprire se i due omicidi sono collegati, alcune verità ritorneranno a galla.

(articolo a cura di Roberta Failla)

Se vuoi collaborare con la Rubrica Letteraria del Club del Libro, segnalarci iniziative interessanti o semplicemente comunicare con noi, scrivici a:

Mail