images/rubrica-letteraria/quando-tutto-inizia.jpg

Unica novità nella classifica di questo mese è Souvenir per i bastardi di Pizzofalcone di Maurizio De Giovanni. Sul podio ancora Fabio Volo seguito da Dan Brown e Isabel Allende. Seguono Donato Carrisi, Gianrico Carofiglio, Alessandro D'Avenia, Ken Follett, Bruno Vespa e le autrici che hanno dominato la classifica di tutto l'anno Elena Favilli e Francesca Cavallo.

Fabio Volo resta in prima posizione con Quando tutto inizia (Mondadori). La storia d'amore tra Silvia e Gabriele sboccia in primavera, un fulmine a ciel sereno. E come in primavera tutto diventa dolce, assieme ai fiori sboccia il loro amore. Tutto è perfetto, anche l'imperfetta bellezza di Silvia. All'improvviso però la realtà si distorce e insieme ad essa la perfezione. Resta solo un unico chiodo fisso a cui dare una risposta: la differenza tra essere insieme ed essere felici insieme.

Al secondo posto in classifica troviamo Origin (trad. A. Raffo, R. Scarabelli, Mondadori) di Dan Brown. Robert Langdome è stato invitato a Bilbao da un suo vecchio studente, Edmund Kirsch, per assistere alla rivelazione della scoperta che cambierà il mondo e che saprà rispondere a due domande esistenziali: da dove veniamo e dove stiamo andando. Ma prima ancora di essere rivelata, la grande scoperta di Kirsch è già in pericolo e, insieme a lei, la vita di Robert e di Edmund.

Chiude il podio Oltre l'inverno (trad. E Liverani, Feltrinelli) di Isabel Allende. Lucìa, Richard e Evelyn hanno avuto una vita difficile costellata di dolore, lutti, alcolismo. Le vite di questi tre estranei si incroceranno una sera, con il ritrovamento di un cadavere nel bagagliaio: i tre saranno costretti a collaborare per farlo sparire. A peggiorare il tutto, una tormenta di neve che li terrà sotto assedio.

Donato Carrisi torna con un nuovo thriller: L'uomo del labirinto (Longanesi). Samantha, tredicenne rapita e tenuta a lungo prigioniera, è finalmente - e improvvisamente - libera. Accanto a Samantha il dottor Green, in grado di scavare in modo profondo tra i ricordi di Samantha, e Bruno Genko, investigatore privato che da anni lavora al caso Samantha. Per Genko questa potrebbe essere l'ultima opportunità di occuparsi di un caso, non essendogli rimasto ancora molto da vivere.

Resiste anche Gianrico Carofiglio con Le tre del mattino (Einaudi). Grazie a un viaggio a Marsiglia un padre e un figlio di caratteri molto diversi troveranno il modo di parlare dell'unico argomento che li tiene uniti: una donna, che è rispettivamente moglie di uno e madre dell'altro.

Alessandro D'Avenia scende di qualche posizione con Ogni storia è una storia d'amore (Mondadori): un viaggio che parte dal mito greco di Orfeo ed Euridice per raccontare le donne che sono state compagne di vita di grandi artisti e le loro storie d´amore.

La colonna di fuoco (trad. A. Raffo, R. Scarabelli, Mondadori) di Ken Follett è il terzo volume della sala di Kingsbridge. Quando il giovane Ned Willard torna in città, tutto è un unico blocco di fiamme e macerie a causa del conflitto religioso. Ned capisce che da quel momento niente sarà più come prima e che non potrà nemmeno sposare la ragazza che ama: Margery Fitzgerald, figlia del sindaco cattolico della città. Ned è costretto a lasciare la città e viene ingaggiato dal servizio segreto britannico per proteggere la futura regina d'Inghilterra, Elisabetta Tudor. Dopo la sua incoronazione, infatti, Elisabetta si sente minacciata e si ritrova tutta l'Europa contro.

Soli al comando. Da Stalin a Renzi, da Mussolini a Berlusconi, da Hitler a Grillo. Storia, amori, errori (Mondadori) è il nuovo libro di Bruno Vespa, ventotto ritratti di leader, uomini che abbiamo conosciuto attraverso i libri di storia e uomini che vivono ancora i giorni nostri.

Storie della buonanotte per bambine ribelli (trad. L. Balducci, Mondadori) Elena Favilli e Francesca Cavallo è un libro scritto da donne e dedicato alle donne, quelle di ieri e anche quelle di oggi, con le biografie di cento donne che non hanno avuto paura di sognare in grande.

Chiude la classifica dei libri più venduti del mese di dicembre Souvenir per i bastardi di Pizzofalcone (Einaudi) di Maurizio De Giovanni. Un uomo è stato picchiato al punto di perdere conoscenza ed entrare in coma prima ancora che "i Bastardi" potessero fargli qualche domanda. Sono proprio loro incaricati di fare luce sul caso, e i Bastardi scoprono che l'uomo è un americano in villeggiatura con la sorella e la madre, un'ex diva di Hollywood ormai affetta da Alzheimer. I Bastardi cominciano a scavare nel passato della famiglia e scoprono che per arrivare alla conclusione del caso devono incrociare elementi del passato, che conoscono solo attraverso vecchi film, a quelli del presente. Quello che scopriranno è una storia d'amore e sacrificio custodita segretamente per cinquant'anni.

(articolo a cura di Roberta Failla)

Se vuoi collaborare con la Rubrica Letteraria de Il Club del Libro, segnalarci iniziative interessanti o semplicemente comunicare con noi, scrivici a:

Mail