images/rubrica-letteraria/Classifica-Febbraio-2018.jpg

Sul podio questo mese Fred Vergas con Il morso della reclusa, Jojo Moyes con Sono sempre io e Alan Friedman con Dieci cose da sapere sull'economia italiana prima che sia troppo tardi. Ma Febbraio ci riserva numerose novità: Chiamami col tuo nome, reduce da un Premio Oscar, Davanti agli occhi, Abbastanza, le poesie di Francesco Sole e Una di voi. Resistono in classifica Volo e Palacio.

Fred Vargas scala la classifica balzando dal nono al primo posto con Il morso della reclusa (trad. M. Botto, Einaudi), il nuovo capitolo della serie che vede come protagonista il commissario Jean-Baptiste Adamsberg. In questo episodio Adamsberg sarà costretto a rientrare prima da una vacanza a causa di un omicidio. Il caso trova presto un epilogo ma Adamsberg è attratto da una serie di eventi che sembrano innocue coincidenze: tre anziani, infatti, hanno trovato la morte attraverso il morso di un ragno velenoso chiamato la reclusa, e il commissario è pronto ad andare contro tutti pur di scavare nel passato delle vittime.

Jojo Moyes contina a raccontarci la vita di Lou Clark dopo la morte di Will. In Sono sempre io (trad. M. C. Dallavalle, Mondadori) vedremo una Lou con tutte le propie idee messe a soqquadro da un personaggio che inevitabilmente la porta a pensare ad una persona per lei fondamentale. Chi è davvero Louisa Clark?

"Quale futuro dobbiamo aspettarci per il nostro paese?" Alan Friedman ci mette davanti un vero e proprio libretto di istruzioni per comprendere l'economia: Dieci cose da sapere sull'economia italiana prima che sia troppo tardi (Newton Compton Editori).

Chiamami col tuo nome (trad. V. Bastia, Guanda) di André Aciman, reduce del Premio Oscar per la migliore sceneggiatura non originale è una storia d'amore estiva vissuta dal diciassettenne brillante Elio e da Oliver, studente americano ospite di Elio per lavorare sulla sua tesi. Tra i due nascerà un sentimente che andrà oltre ogni cosa e che porterà, dopo tanto tempo, i protagonisti a confessare a se stessi che quello che è stato non è mai passato.

Scende di qualche gradino Quando tutto inizia (Mondadori) di Fabio Volo: la storia d'amore tra Silvia e Gabriele che sboccia a primavera come un fulmine a ciel sereno. E come in primavera tutto diventa dolce, assieme ai fiori sboccia il loro amore. Tutto è perfetto, anche l'imperfetta bellezza di Silvia. All'improvviso però la realtà si distorce e insieme ad essa la perfezione. Resta solo un unico chiodo fisso a cui dare una risposta: la differenza tra essere insieme ed essere felici insieme.

Roberto Emanuelli ci propone in una nuova edizione Davanti agli occhi (Rizzoli), uscito inizialmente nel 2015 con un piccolo editore. Sostanzialmente è un libro che sprona a non dimenticare di sognare, proprio perchè il protagonista dimentica questa piccola regola di vita e abbandona il suo sogno di scrittore in cambio di soldi e successo. Ma basta una donna, Mary, difficilissima da conquistare per riaccendere in Luca l'ambizione e il desiderio di rimettersi in gioco.

In Abbastanza (Mondadori) Sofia Viscardi ci racconta, tra flashback e flashforward costellati da vita notturna, locali milanesi, storia d'amore e scelte, la vita di quattro amici che si accingono alla maturità.

Per leggere #Ti amo #poesie (Mondadori) l'autore del libro Francesco Sole ci chiede: in che stagione ti senti? Se ti senti emotivamente in primavera, allora inizia a leggere il libro da quella sezione e procedi fino a completare tutte e quattro le stagioni. Un racconto d'amore aperto a tutti: a chi ama in questo istante, a chi si sta innamorado e a chi per amore sta soffrendo.

Il protagonista di Wonder (trad A. Orcese, Giunti) di R. J. Palacio, è un bambino nato con una grave deformazione facciale. Per Auggie è arrivato il momento di affrontare la scuola e i compagni. Come se la caverà fuori dalle braccia familiari pronte a difenderlo e ad amarlo per quello che è?

Iris Ferrari, la nuova Youtuber più conosciuta d'Italia famosa per le canzoni in playback interpretate su Musical.ly, è pronta a raccontarvi la sua vita nella sua biografia: Una di voi (Mondadori Electa).

(articolo a cura di Roberta Failla)

Se vuoi collaborare con la Rubrica Letteraria del Club del Libro, segnalarci iniziative interessanti o semplicemente comunicare con noi, scrivici a:

Mail