images/rubrica-letteraria/favole-della-buonanotte-per-bambine-ribelli.jpg

A Marzo occupano due posizioni in classifica Elena Favilli e Francesca Cavallo con i due volumi delle Storie della buonanotte per bambine ribelli; sul podio anche Alicia Giménez Bartlett con Mio caro serial killer e Iris Ferreri con Una di voi. Le novità del mese: Storia della mia ansia, Ventuno giorni per rinascere, Mi vivi dentro, Con i piedi nel fango. Resistono in classifica André Aciman e Sofia Viscardi.

Elena Favilli e Francesca Cavallo tornano a dominare la classifica con il secondo volume di Storie della buonanotte per bambine ribelli (trad. L. Baldinucci, S. Brogli; Mondadori). Cento nuove storie per incoraggiare i bambini di tutto il mondo a sognare in grande.
Da Bebe Vio, giovane campionessa paralimpica, a J. K. Rowling, scrittrice contemporanea che ha incantato il mondo intero con Harry Potter.

In Mio caro serial Killer (trad. M. Nicola, Sellerio Editore) di Alicia Giménez Bartlett due donne vengono uccise brutalmente e alla stessa maniera e l'ispettrice Petra Delicato è pronta a far luce sul caso. Dalle indagini emergerà un particolare interessante: entrambe le donne si erano rivolte ad un'agenzia matrimoniale che però è improvvisamente sparita nel nulla.

Iris Ferrari, la Youtuber più conosciuta d'Italia, famosa per le canzoni in playback interpretate su Musical.ly, scala la classifica con la sua biografia: Una di voi (Mondadori Electa).

Lea è la protagonista di Storia della mia ansia (Mondadori) scritto dalla giornalista e presentatrice televisiva Daria Bignardi. Lea conosce l'ansia perché l'ha vissuta attraverso sua madre e adesso sa che lei non può sfuggire allo stesso destino. Oltre a combattere con l'ossessione dell'ansia, si ritroverà a combattere con un marito freddo, con la malattia e con l'incontro di alcune persone che forse cambieranno la sua vita.

Occupano un altro posto in classifica Elena Favilli e Francesca Cavallo con Storie della buonanotte per bambine ribelli. 100 vite di donne straordinarie(trad. L. Baldinucci, Mondadori): un libro che racconta ai bambini la vita delle grandi donne del nostro pianeta.

Chiamami col tuo nome (trad. V. Bastia, Guanda) di André Aciman, reduce del Premio Oscar per la migliore sceneggiatura non originale è una storia d'amore estiva vissuta dal diciassettenne brillante Elio e da Oliver, studente americano ospite di Elio per lavorare alla sua tesi. Tra i due nascerà un sentimento che andrà oltre ogni cosa e che porterà, dopo tanto tempo, i protagonisti a confessare a se stessi che quello che è stato non è mai passato.

Secondo gli esperti tre settimane è il tempo necessario per cambiare radicalmente il nostro stile di vita; Franco Berrino, Daniel Lumera e David Mariani con Ventuno giorni per rinascere. Il percorso che ringiovanisce corpo e mente (Mondadori), attraverso ricette, consigli spirituali, esercizi e molto altro, ci aiuteranno a vivere meglio e a raggiungere la vecchiaia nel modo migliore possibile.

I due protagonisti di Mi vivi dentro di Alessandro Milan (DeA planeta libri) si innamoreranno per caso, grazie ad uno scambio involontario del cellulare, e insieme, dopo tanto tempo, si ritroveranno a combattere il più terribile dei mali.

Con i piedi nel fango. Conversazione di politica e verità (EGA-Edizioni Gruppo Abele) è il dialogo tra Gianrico Carofiglio e Jacopo Rosatelli sulla politica e sul valore che questa e la verità hanno - o dovrebbero avere.

In Abbastanza (Mondadori), Sofia Viscardi ci racconta, tra flashback e flashforward costellati da vita notturna, locali milanesi, storie d'amore e scelte, la vita di quattro amici che si accingono alla maturità.

(articolo a cura di Roberta Failla)

Se vuoi collaborare con la Rubrica Letteraria del Club del Libro, segnalarci iniziative interessanti o semplicemente comunicare con noi, scrivici a:

Mail