images/rubrica-letteraria/amica-geniale-volume-primo.jpg

A parte Jeff Kenney e Michelle Obama, anche questo mese la Classifica dei Libri più venduti nel mese di Dicembre 2018 è nettamente Italiana. La Ferrante occupa due posizioni mentre conquistano la classifica i volti noti della TV Italiana, Albero Angela, Pif e Bruno Vespa. In classifica anche Aldo Cazzullo, Donato Carrisi e Maurizio De Giovanni.

 Elena Ferrante raggiunge ancora una volta il successo nell'editoria italiana e riporta alla prima posizione L'amica geniale, (E/O editore) con copertina nuova, per la stessa potente storia di amicizia ambientata a Napoli che ha fatto appassionare lettori di tutto il mondo.

... che Dio perdona a tutti (Feltrinelli) di Pif è una commedia italiana con un significato profondo. Arturo, appassionato di dolci, s'innamora perdutamente di una ragazza totalmente devota alla fede. Arturo ricorda ben poco della fede cristiana ma è disposto a fare qualsiasi cosa pur di conquistarla, anche interpretare Gesù Cristo durante la Via Crucis.

Alberto Angela, volto emblema della cultura italiana, torna in libreria con un nuovo libro dedicato a una delle donne più importanti della storia, Cleopatra. La regina che sfidò Roma e conquistò l'eternità (HarperCollins Italia).

Elena Ferrante conquista un'altra posizione in classifica con Storia del nuovo cognome (E/O Editore). Nel secondo volume della saga de L'amica geniale, Lila e Lenù, ormai giovani donne, dovranno fare i conti con la cosa più bella e tormentosa dell'adolescenza: l'amore.

Donato Carrisi dopo Il suggeritore, pubblicato dieci anni fa, torna con un nuovo thriller, Il gioco del suggeritore (Longanesi). Mila Vasquez, ex poliziotta, è l'unica in grado di risolvere il mistero che si cela dietro la morte di una donna. Questa indagine, infatti, la riguarda da vicino e susciterà in lei vecchi ricordi oscuri.

Aldo Cazzullo dopo un breve periodo di assenza ritorna in classifica ancora con Giuro che non avrò più fame. L'Italia della ricostruzione (Mondadori). Cazzullo mette a confronto l'Italia con l'Italia.
L'Italia del dopoguerra e l'Italia della crisi piegata dal debito pubblico, che pare abbia attraversato una vera e propria guerra. Cazzullo ci racconta che allora, senza macchine e cellulari in tasca, riuscivamo a vivere più felicemente nonostante tutto.

Diario di una schiappa. Una vacanza da panico (trad. R. Bernascone; Il Castoro) di Jeff Kinney, dodicesimo libro dedicato alla schiappa letteraria più famosa al mondo, perde qualche posizione ma resiste bene in classifica. In questo episodio, Gregg pensa di trascorrere le vacanze di Natale al calduccio di casa, ma Mamma e Papà stravolgono le sue aspettative con una vacanza su un'isola tropicale, il panico è servito.

Michelle Obama si racconta in Becoming. La mia storia (trad. C. Galli; Garzanti Libri). Dall'infanzia e la cameretta che divideva con il fratello al matrimonio con Barack Obama. Dalle aule del Princeton, in cui ha sperimentato cosa significa essere l'unica donna nera in una stanza, all'ascesa politica del marito. La vita di Michelle Obama, con annesso dietro le quinte, raccontata con sapienza e ironia.

Vuoto per i bastardi di Pizzofalcone (Einaudi) di Maurizio De Giovanni, nono episodio per l'Ispettore Lojacono, avrà come protagonista la scomparsa di un'insegnate di liceo. I bastardi di Pizzofalcone, però, dovranno indagare nel buio, poiché non c'è nessun indizio e allora verranno a conoscenza di esistenze che covano dentro un odio mortale.

Chiude l'ultima classifica del 2018 Rivoluzione. Uomini e retroscena della Terza Repubblica (Mondadori) di Bruno Vespa. Con stile incalzante e accesso alle fonti dirette, Vespa ci illustra la situazione politica in Italia e le origini storiche dei movimenti che negli ultimi tempi governano il nostro paese.

(articolo a cura di Roberta Failla)

Se vuoi collaborare con la Rubrica Letteraria de Il Club del Libro, segnalarci iniziative interessanti o semplicemente comunicare con noi, scrivici a:

Mail