Abbiamo già parlato di come e quanto un approccio precoce alla lettura sia portatore di benefici nello sviluppo intellettivo ed emotivo dei bambini: altrettanto può dirsi delle altre arti, ed in particolar modo della musica. E quando educazione alla lettura ed educazione all'ascolto si fondono, ne nasce un'esperienza didattica e ludica unica per il bambino… ed anche per l'adulto!

 

La più famosa "fiaba musicale" di tutti i tempi, "Pierino e il lupo", ha ispirato Vivian Lamarque, scrittrice e poetessa nata però come insegnante, e Pia Valentinis, nota illustratrice. Le due hanno ripreso, infatti, la composizione di Prokofiev e, rielaborando la voce narrante dell'opera originale, ne hanno fatto rivivere la magia in un libro per l'infanzia edito da Rizzoli (€ 18,50), per bambini a partire dai 4 anni.
"Una storia scritta dal grande musicista Prokofiev che racconta di un bambino coraggioso e monello, di un nonno brontolone, di un'anatra, un uccellino e... di un lupo cattivo."
Un personaggio buono, uno cattivo, un'avventura ed un lieto fine: già questo basterebbe per entusiasmare i bambini. Ma la genialità dell'opera di Prokofiev sta nell'aver incarnato musicalmente, con differenti strumenti, tutti i personaggi: gli archi per Pierino, il flauto traverso per l'uccellino, l'oboe per l'anatra, il clarinetto per il gatto, il fagotto per il nonno, i corni per il lupo ed i timpani per i cacciatori. Proprio per questo il libro ha un CD allegato, cosicché il bambino possa seguire le divertenti arie musicali simultaneamente al racconto scritto, con un approccio multidisciplinare che lo avvicina al contempo sia alla lettura che alla musica. Una grande opera si è fatta libro, una grande occasione per scoprirla e farla scoprire ai nostri piccoli!

(articolo a cura di Elisa Gelsomino)