Eh sì, ormai mancano solamente 18 giorni: è proprio tempo di Natale! Domani le nostre case verranno addobbate a festa con Presepi ed alberi scintillanti, le strade e le vetrine già da qualche settimana ci rallegrano con le loro luci… e per molti è cominciata la "caccia al regalo" per i familiari e gli amici più cari. Il libro è da sempre uno dei regali più gettonati, ma certo scegliere non è facile. Ecco qualche consiglio, per non sbagliare: non sono molti i libri di cui avete già sentito parlare e, vi confessiamo, lo abbiamo fatto apposta per farvi scoprire qualche lettura inedita e particolare, che potrete anche inserire nella vostra lista per Babbo Natale!

 

  1. A Natale spesso si mette sotto l'albero un libro di ricette, destinato a mamme e zie o ad amiche appassionate di cucina. Perché, invece, non regalare un libro che parli del cibo nella letteratura e che, tra pagine letterarie curiose, fornisca anche una guida culinaria ricca di consigli e ricette? Il "Sillabario goloso" di Laura Grandi e Stefano Tettamanti è un'alternativa decisamente più originale ed interessante!
  2. Di certo non ha bisogno di grandi presentazioni "L’educazione delle fanciulle. Dialogo tra due signorine perbene" scritto a quattro mani da Luciana Littizzetto e Franca Valeri. Le due irresistibili comiche si raccontano e ci raccontano "della noia e della gioia di vivere da donne", dagli anni Trenta ad oggi, con la loro solita intelligenza ed ironia.
  3. Un saggio dedicato niente di meno che alla famiglia più divertente della TV: i Simpson. John Ortved ricostruisce la storia del cartone animato, nonché del suo autore Matt Groening. "The Simpsons. La vera storia della famiglia più importante del mondo". Da non perdere!
  4. "Alveare" di Giuseppe Catozzella, docuromanzo sulle infiltrazioni della 'ndrangheta al Nord, sull'alveare e le sue vittime: "una lotta corpo a corpo tra realtà e verità: un'inchiesta che nasce dalla vita vissuta e un romanzo che inquieta perché non inventa nulla".
  5. Per gli appassionati di gialli, d'obbligo è "Natale in giallo" di Costa, Flamigni, Giménez-Barlett, Malvaldi, Pastor, Piazzese, Recami: una raccolta di sette romanzi brevi i cui protagonisti sono tutti investigatori alle prese con il Natale.
  6. Vasco Rossi, nel suo "La versione di Vasco" stupisce tutti, svelando un profilo inedito di sé. Pensieri, domande e riflessioni sui grandi temi dell'uomo e dell'attualità: la vita, la religione, l'amicizia, lo Stato, il successo…
  7. "La meraviglia delle piccole cose" di Dawn French, "la storia di una famiglia moderna, imperfetta, strana, e più vicina alla realtà di quanto potreste mai immaginare."
  8. Margherita Hack, per rispondere alle tante curiosità sugli oggetti che popolano il cielo, si sposta in punti diversi e lontani dello spazio e del tempo, facendo anche rivivere, alla fine del viaggio, il momento del Big Bang e della nascita dell'universo! "Tutto comincia dalle stelle" di Margherita Hack e Gianluca Ranzini, consigliato a partire dai 10 anni di età.
  9. Nasce da un blog il fumetto stravagante ed autobiografico di una ventitreenne libanese che parla liberamente, con humor e sarcasmo, dei problemi da affrontare quotidianamente, di corruzione, di maschilismo e disparità sociali: "Amalgam" di Maya Zankoul.
  10. E per i non lettori? C’è un libro anche per loro! "50 cose che puoi fare con un libro, oggi che non si legge più" di Bruce McCall. L'autore immagina impieghi surreali del libro, essendo sempre meno i lettori, ma, visto che questo libro per far sorridere dovrà essere letto, l'effetto è in realtà proprio quello di invogliare alla lettura.

 

(articolo a cura di Elisa Gelsomino)