Con l'arrivo della primavera ed il risveglio della natura noi del Club del Libro vogliamo parlarvi di una campagna nata nel 2011, creata appositamente in questo periodo dell'anno per sensibilizzare alla lettura e al risveglio di essa: Il Maggio dei Libri. Ma parleremo anche di un altro evento in cui i nostri cari libri sono protagonisti: Il Salone Internazionale del Libro di Torino.

Immagine rappresentativa del Maggio dei libri 2013Quest'anno siamo a quota 1769 incontri totali, circa 53 incontri odierni, organizzati in tutto il territorio nazionale dall'evento culturale Il Maggio dei Libri. Campagna nazionale nata nel 2011, promossa  dal Centro per il libro e la lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali in collaborazione con l'Associazione Italiana Editori, sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO. La campagna si avvale inoltre del supporto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, dell’Unione delle Province d'Italia e dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani.
La campagna è iniziata il 23 Aprile, in coincidenza con la Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore, con attività fino al 31 Maggio. Nata con l'obiettivo di dare valore sociale alla lettura come elemento chiave per la crescita personale sia individuale che sociale. Si impegna a portare i libri fuori dai soliti contesti abituali arrivando in ospedali, treni, uffici postali, scuole, circoli, parchi ecc., per coinvolgere e far conoscere il piacere della lettura e con l’obiettivo di rivolgere attenzione ai settori fondamentali per il rilancio sociale, culturale e generazionale del paese.
L'iniziativa è rappresentata da tre suggestioni testuali e grafiche che accompagnano l'iniziativa: Parti con noi, Fuggi con noi e Abbuffatevi.

Tra i numerosi progetti molti sono dedicati ai più giovani:

  • Leggere... mi piace, concorso rivolto ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie che con la realizzazione grafica a audiovisiva spiegheranno il loro rapporti con i libri;
  • Amo chi legge... e gli regalo un libro, sostengono le biblioteche scolastiche e di pubblica lettura;
  • La valigia dei libri, un viaggio itinerante che riporta scrittori importanti nelle scuole e Cartoline da un libro;
  • Il Maggio dei libri, premio dedicato ai migliori progetti per la promozione della lettura che aderiscono all'iniziativa.

Tutte le iniziative sul sito ufficiale: ilmaggiodeilibri.it

Payoff del Salone Internazionale del Libro di Torino - Edizione 2013Ma vogliamo ricordare un altro appuntamento importante che ormai si svolge in Italia, esattamente a Torino, arrivando quest'anno alla decima edizione: Il salone internazionale del libro di Torino.
Il motto di quest'anno è “Dove nascono le idee”, campagna  dedicata alla creatività e alle nuove idee. Il filo conduttore vuole lanciare una sfida di riflessione culturale, sollecitando un Italia che ha trascurato l'incapacità di elaborare idee nuove per una società viva che deve crescere e fiorire nel medio e lungo termine. L'immagine che rappresenta il Salone raffigura un aeroplano di carta lanciato tra lo spazio, tra mondi, lune e stelle e il motto usato è stato reso celebre dal film del 1969 "Dove osano le aquile".
I cinque giorni del salone, dal 16 al 20 Maggio, daranno via a molti incontri e spettacoli non solo di natura letteraria. Con la proposta di laboratori dove sottoporre situazioni, problemi di oggi, potenzialità e indicazioni da dare ai giovani sul "come fare" "dove" e "quando" grazie alla partecipazioni di professori illustri di nanotecnologie, di neurobiologia, da matematici, virologi, architetti, fotografi, designer e molto altro che si confronteranno ed esporranno ai partecipanti del Salone.
Tante le novità in campo imprenditoriale, dove spiccano libri che tentano di  raccontare e far vivere la crisi che viviamo, i pericoli del web, i sistemi delle relazioni industriali investendo sul capitale umano e molti altri argomenti.
Durante il Salone di Torino si confronteranno le idee migliori in campo artistico e scientifico con i suoi ben 350 appuntamenti tra cui incontri con gli autori, concerti, proiezioni di film, bookcrossing, laboratori per bambini, dimostrazioni di cucina con celebri chef, spettacoli teatrali, fiere del libro e anche una maratona letteraria notturna dedicata al Paese Ospite d'onore 2013, il Cile.
A questi eventi faranno parte anche musei, biblioteche, scuole, esercizi commerciali, ex fabbriche, circoli ecc. Per entrare nel vivo del Salone potete scaricare gratis l'App ufficiale che contiene la mappa, il programma completo, i servizi, gli stand e la possibilità di organizzare la propria visita con anche il collegamento ai social network e all'area commenti.
Per maggiori informazioni e per conoscere il programma vi rimandiamo al sito ufficiale del salone: www.salonelibro.it

(articolo a cura di Katya Scarvaglieri)

Se vuoi collaborare con la Rubrica Letteraria del Club del Libro, segnalarci iniziative interessanti o semplicemente comunicare con noi, scrivici a:

Mail