images/rubrica-letteraria/storie-sotto-albero-anche-per-i-piu-piccoli.jpg

Non c'è periodo migliore di quello natalizio per dedicare ai bambini il tempo e la coccola della lettura ad alta voce di un libro. Ecco qualche titolo di sicuro effetto, per la fascia d'età 0-6 anni, da mettere sotto l'albero: lettori si diventa, infatti, molto prima di imparare a leggere!

 

  • Dai 6 mesi

Dieci dita alle mani, dieci dita ai piedi di Mem Fox e Helen Oxembury (trad. P. Floridi, Il Castoro) è un libro in rima con illustrazioni ad acquerello, che racconta di bimbi e coccole ed è adattissimo ad essere letto ad alta voce sin dai primi mesi di vita del bambino.

  • Da 1 anno

Indovina chi... di Guido Van Genechten (Clavis): Cos'hanno in comune l'ape e la zebra? E il ragno e il polipo? Un libro interattivo, con tante alette, che fa divertire il bambino a scoprire le somiglianze tra animali diversissimi!

  • Da 2 anni

Bimbi curiosi di Fiona Watt e Stephen Barker (trad. E. Lenzi, Usborne) è di grande formato, fresco e colorato: pochissimo testo e tantissime cose da cercare, contare, descrivere e commentare. Per bimbi curiosi, appunto, che non ci si annoieranno mai.

  • Da 3 anni

Un albo dolcissimo ed emozionante anche per i grandi (attenzione, ci si commuove parecchio!): La prima volta che sono nata di Vincent Cuvellier e Charles Dutertre (trad. C. Balzarro, Sinnos) racconta le tante "prime volte" della vita... e riserva più d'una sorpresa.

La serie di Jane Yolen e Mark Teague Cosa fanno i dinosauri...? (trad. P. Floridi, Il Castoro) è fenomenale: poco testo ma incisivo e carico di humour, illustrazioni vagamente vintage ed esuberanti. In ogni albo, si visitano le case di dieci dinosauri: cosa succede quando è ora di mangiare, quando è ora dei capricci, quando è ora di dormire e quando è ora di scuola? I dinosauri si comportano proprio come i bimbi?

  • Da 4 anni

Leo Lionni ci ha regalato libri meravigliosi e, accanto a Piccolo blu e piccolo giallo e Pezzettino, senz'altro non può mancare nelle librerie dei nostri bambini Federico (Babalibri). Inno alla poesia, alla sua forza e magia, attraverso la storia di un topolino poeta che sembra essere meno "utile" di chi si occupa delle scorte di viveri per l'inverno, finché...  

Come far felice un ippopotamo! di Sean Taylor e Laurent Cardon (trad. F. Coradeschi, Babalibri) è un albo frizzante e divertente, che mantiene alta la suspense tra l'affermazione e la sua spiegazione, sempre anticipata da un lungo perché... voi lo sapete, come far felice un ippopotamo?

  • Da 5 anni

La storia del leone che non sapeva scrivere di Martin Baltscheit e Marc Boutavant (trad. R. Garruccio e S. Rossi, Motta Junior) è la storia di un leone che vorrebbe scrivere una lettera d'amore a una leonessa che ama leggere, ma... non sa scrivere! Chiede alla scimmia, all'ippopotamo, all'avvoltoio: ce la farà a conquistare la sua bella? E come?

Ettore, l'uomo straordinariamente forte di Magali Le Huche (trad. M.C. Rioli, Settenove) è un libro che combatte, con semplicità e dolcezza, gli stereotipi di genere: Ettore è l'uomo più forte del mondo, lavora in un circo e nel tempo libero fa l'uncinetto...

  • Da 6 anni

Io sono Adila di Fulvia Degl'Innocenti e Anna Forlati (Settenove), patrocinato da Amnesty International, racconta la storia di Adila, una bambina pakistana che rischia di non andare più a scuola: troverà un esempio in Malala Yousafzai, che ha lottato e continua a lottare per chi si trova nella sua situazione e di cui vengono ripercorse le vicende.

(articolo a cura di Elisa Gelsomino)

Se vuoi collaborare con la Rubrica Letteraria del Club del Libro, segnalarci iniziative interessanti o semplicemente comunicare con noi, scrivici a:

Mail