SINOSSI

La storia inizia ad Elvissa, una città che non conosce il male, il dolore e la sofferenza. La pace regna sovrana grazie alla protezione dell'Imperatrice e degli otto Cavalieri del regno. Un giorno accade qualcosa di terribile: qualcuno rapisce la principessa Selene e lancia un terribile sortilegio sul regno e sui Cavalieri. Uno soltanto non viene travolto dalla maledizione: il Cavaliere di Bronzo, il più anziano e il meno amato degli otto fratelli. La sua armatura è logora, la sua spada vecchia, ma il Cavaliere non si tira indietro e, forte della sua arma più potente: la saggezza, parte per compiere la missione. E così inizia il viaggio del Cavaliere di Bronzo, un viaggio che lo porterà a scontrarsi con i suoi stessi Fratelli, con i peccati che affliggono l’animo umano e le sue debolezze. Alla fine scoprirà una terribile verità, ma da questo viaggio ricaverà un'importante lezione e imparerà ad avere fiducia in se stesso e negli altri.

AUTORE

Lorenzo Ruggeri (Bergamo 1987 – luogo ancora da destinarsi, speriamo il più tardi possibile) è un giovane scrittore e sceneggiatore italiano. Laureatosi presso l'Università di Bergamo, ha successivamente conseguito un Master in scrittura e produzione per il cinema e la fiction all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, arrivando, negli anni, a collaborare sia con Lux Vide (Don Matteo, Un Passo dal Cielo) che con Mediaset. Nel 2013 si aggiudica il premio, come terzo classificato, per le stesura di una sceneggiatura inedita, al festival Le 4 giornate del cinema di NapoliIl Cavaliere di Bronzo è il suo primo romanzo per ragazzi, un'opera divertente, figlia dei miti fantasy classici, nata da un'idea ben precisa: imparare, divertendosi. Perché diciamocelo, la scuola è importante, ma se tra una lezione e l'altra ci fosse anche un drago che sputa fuoco, sarebbe meglio? No? "Oh, no time to rest, just do your best".