Due Mondi distanti tra loro, ma molto simili: bisognosi di novità...
Da una parte: Da quel dì, poiché il danno l’aveva già combinato, a Bambina non restò molto altro da fare che domandarsi: «Come potrò mai fare... ? Come potrò portare colori e musica in questo mio piccolo Mondo sempre uguale a se stesso?(...) ».
Dall’altra: Allora la Fatina Computerina disse tutto d’un fiato, allontanandosi definitivamente dalla Stanza Consigliare, dopo un quarto colpo di tosse: «Come potrò mai fare? Come potrò portare tecnologia e modernità in questo mio piccolo mondo sempre uguale a se stesso?».
Ecco i quesiti ai quali le due giovani eroine di questa buffa storia dovranno dare risposta. Ci riusciranno?
Una fiaba moderna, scritta a regola d'arte, per bambini "di ogni età" , che non mancherà di coinvolgervi e divertirvi.