SINOSSI

Il protagonista vede cose che gli altri non vedono. Questa virtù può, per certi aspetti, rivelarsi una vera e propria maledizione. Essere vedenti di eventi che si rivelano al mondo solo dopo essere accaduti può distruggere le menti e minare gli spiriti più forti. La vicenda narrata in questo testo si evolve dinamicamente passando attraverso un'intera esistenza, intrecciandosi tra una struggente storia d'amore e di mistero, con alternanze di vite reali ed essenze arcane, mantenendo inalterato l'interesse in costante ascesa nella comprensione di temibili misteri, arrivando ad esplorare visioni che riguardano segni profetici. Utilizzando particolari poteri della mente ed una nuova forma di mentalismo comprensivo il protagonista di "Ospite d’ungiorno solo" Noah, unico grande ed impossibile amore di Hilean, entra in contatto con esseri spirituali, vicende terrene e non, in questo caso misteriosi ed arcani segni di terra.
Al termine della narrazione il lettore avrà una perfetta e cosciente comprensione di eventi impressionanti e rivelatori. Eventi che non accadono mai per caso, ma per una particolare volontà di rivelazione e di completa conoscenza dell'essere. Il protagonista si trova nel punto materiale, nel momento temporale, guidato da una volontà superiore ad assistere ad uno degli eventi che possono essere ricollegati a visioni profetiche: il crollo delle torri gemelle, da lì..

AUTORE

Roberto Tanghetti è autore di Spiriti in silenzio pubblicato da Sensoinverso editore; Ospite d'un giorno solo pubblicato da Sensoinverso editore; Il discepolo e la strega in pubblicazione da Montag edizioni; Sotto stato ipnotico inviato a editori per proposta editoriale; Oltre il fuoco in fase di stesura.