Sinossi

Un lungo viaggio in treno. Due sconosciuti, partiti ognuno per risolvere una questione importante, s'incontrano per caso ed intrecciano i loro destini. Una scrittrice ed un uomo d'affari, apparentemente senza niente in comune, vedranno sconvolgere la loro vita da qualcosa che non riescono a controllare. I loro progetti iniziali cambieranno direzione, incontreranno ostacoli e si concluderanno in modo diverso da ogni previsione. Sophie ha un passato triste da dimenticare e si rifugia silenziosa nel suo mondo interiore; Andrea cerca di seguire la linea retta della sua vita programmata, che tuttavia non trascura piccoli piaceri imprevisti. Ma il destino fa cadere entrambi in un vortice di sentimenti improvvisi ed incontrollabili. Sullo sfondo di una spiaggia solitaria e di una natura incontaminata, i protagonisti di questa storia parlano direttamente al cuore dei lettori.

L'autrice

Utilia Mignano è nata a Napoli, nel 1973. Diplomata presso l'I.S.A. F. Palizzi, con la qualifica di disegnatore di architettura e arredamento. Imprenditrice, moglie e mamma di tre splendidi figli, cerca di conciliare la vita familiare e lavorativa, anche se non sempre ci riesce. E' una donna appassionata, fantasiosa e creativa. E' alla sua prima esperienza come scrittrice, pur coltivando da anni questa passione. Grazie alle sue doti artistiche, ha dato vita e corpo alla sua fantasia, realizzando dieci disegni a matita che rappresentano i momenti salienti della storia ed inserendoli nel libro, in modo da permettere al lettore di tuffarsi nel pieno del suo racconto.

Editore: Eracle srl

Cod. ISBN: 978-88-96561-19-5

Anno pubblicazione: in uscita febbraio 2011

Nome Collana: Eracle Narrativa

Prezzo: euro 14,00

Formato: 15x21cm

Legatura: brossura fresata

Pagine: 144

Prefazione: Andrea Mucciolo

Sito web: www.oltrelaragione.com