SINOSSI

Il romanzo, dal tono ironico ma dal retrogusto amaro, descrive la vita di un giovane avvocato che cerca di ambientarsi in una Milano a lui sconosciuta, piena di stranezze e di contrasti, travolgente e colorata, ma nello stesso tempo fredda e a tratti spietata. L'assenza di valori che caratterizza il comportamento dei colleghi di studio lascia ampio spazio ad una insana rivalità: tutti sono impegnati a mettersi in mostra per entrare nelle grazie dell'avvocato Trentini, socio di riferimento dello studio e personaggio potente e carismatico; nessuno si cura degli altri, impegnato com'è a vivere la propria realtà. Ludovico però fatica a ritrovarsi in questa realtà: forse,quello che Ludovico più cerca - senza rendersene conto - è una compagna di vita con la quale condividere le giornate, le vittorie e le sconfitte. Ludovico si troverà coinvolto in un caso molto difficile e delicato: inizia ad indagare sul mondo della finanza internazionale scoprendo intrecci e "casualità" anomale, da Milano a New York passando per l'Asia.

BIOGRAFIA

Pietro Macchiarella è nato a Trieste il 12 maggio del 1974, diplomato al liceo classico e laureato in Economia e Commercio all'Università di Trieste. Dopo aver lavorato a Trieste, Bolzano e Milano dal 2004 risiede in Svizzera dovesi occupa di finanza. Pessimo golfista, adora Italo Svevo e le moto da corsa.

Collana Terzo Grado

Legal thriller

Brossura

Pagine: 244

Anno: 2013

Prezzo: € 12

ISBN: 978-88-98440-11-5