SINOSSI

Mi chiamo Elena e sono un'anziana signora bielorussa. Ho vissuto quasi tutta la mia vita a Minsk, la capitale, ma negli ultimi anni mi sono trasferita in un piccolo paese, dove io e la mia gattina possiamo vivere con serenità la nostra vecchiaia. Tempo fa, mi fu chiesto di raccontare una storia triste, e purtroppo vera, ai bambini della scuola Felicita Cara di Gomel, la piccola città dove vivo ora. In un primo momento rifiutai, ma poi mi dissi: "Perché non farlo? E, soprattutto, perché limitarmi ai bambini di una sola scuola?" Ecco spiegato il motivo di questo libro, bimbi cari: vorrei raccontarvi una storia da grandi.

BIOGRAFIA

Pesaresi Alessandra è nata ad Ancona nel marzo 1973. Si è diplomata presso l'Istituto statale d'arte di Ancona conseguendo il titolo di "Maestra d'Arte". L'amore per i colori e i rapporti umani, l'hanno portata a ottenere la maturità magistrale professionale di assistente per le comunità infantili. Poi, si è laureata in Conservazione dei beni culturali. Svolge la professione di archivista e quando gli impegni lo consentono, si trasferisce nella casa di campagna dove, circondata dagli affetti della sua famiglia, coltiva le sue passioni: la lettura, la pittura e la scrittura.

Della stessa autrice:

Chernobyl scoppio alla centrale (I disegni sono dell'autrice)

Uno sguardo oltre il proprio naso (Fotografie e disegni dell'autrice)