SINOSSI

Un venerdì sera come tanti al Moonriver, un nuovo pub aperto al centro di Roma, Virginia e Chiara conoscono Marco, Andrea e Luca. Siamo a Marzo del 2007 e diversi sono i motivi che li hanno portati tutti quanti lì, così come ognuno di loro, in fondo, ha una storia diversa dall'altro.

Tra amori dirompenti, delusioni, arte e sogni, nel corso degli anni le loro vicende si intrecceranno, per renderli più forti e scoprire che la vita riserva sempre tante sorprese, anche quando niente sembra facile. Il tutto, sotto la compagnia costante e silenziosa della luna.

AUTORE

Roberta Ambrogio e Sara Stroppa sono due amiche e autrici nate rispettivamente nel 1990 e nel 1989. La prima vive a Messina, la seconda a Jesi (Ancona), ma a dispetto della distanza sono riuscite a dar vita al loro primo romanzo scritto a quattro mani, dal titolo "Quando c'era la luna". Una casella di posta elettronica, uno stile combaciante e un sogno condiviso hanno fatto la differenza.

Roberta e Sara, unite dalla passione per la scrittura e da un progetto che ha preso forma e acquisito importanza nel tempo sotto ai loro occhi, hanno assistito giorno dopo giorno, come se fossero spettatrici silenziose, alle vicissitudini dei loro protagonisti. Dedicano "Quando c'era la luna" a tutti coloro che amano sognare, coltivando sentimenti e aspirazioni, e a chi sa farlo incantandosi dinnanzi alla magia del nostro satellite.