Banner
Banner
Banner
Banner

NOVEMBRE 2014 - La signora delle camelie

E-mail Stampa PDF

Copertina del libro "La signora delle camelie" di Alexandre Dumas (figlio)

"La signora delle camelie"

di Alexandre Dumas (figlio)

"È da una galoppata in senso stretto che ha origine la fortuna della Signora delle camelie e, successivamente, della Traviata di Giuseppe Verdi. Un giorno di settembre del 1844, infatti, di ritorno da una passeggiata a cavallo Alexandre Dumas figlio si recò al teatro parigino dei Variétés, frequentato soprattutto da 'un'aristocrazia della galanteria' composta perlopiù da giovani mantenute e dai loro ricchi protettori. In quel variegato ambiente, quella sera, Dumas figlio incontrò la donna che avrebbe segnato la sua vita e la sua fortuna di romanziere. 'Era alta e sottile, scura di capelli, il viso rosa e bianco. Aveva la faccia minuta, occhi allungati di smalto, come una giapponese, ma vividi e fieri, le labbra d'un rosso ciliegia, i più bei denti del mondo.' Si faceva chiamare Marie Duplessis, ed era conosciuta anche per la voracità con la quale dilapidava i patrimoni degli amanti, alcuni dei quali famosi, come ad esempio Franz Liszt" (dalla Postfazione di Cinzia Bigliosi). Alexandre si innamorò dal primo istante di quella giovane, che avrebbe ispirato la protagonista della Signora delle camelie: una grande storia d'amore senza tempo, un libro che sarebbe diventato in breve tempo un classico della letteratura romantica.

Per il mese di novembre la community del Club del Libro si è espressa a pieni voti scegliendo di leggere "La signora delle camelie", famoso romanzo di Alexandre Dumas (figlio). Fu scritto nel 1848 come manifesto contro alcuni vizi della società del tempo. La storia fu ispirata da Alphonsine Duplessis, famosa cortigiana parigina ed amante dello stesso Dumas, la quale ha con la protagonista del romanzo numerosi aspetti  in comune. Il capolavoro di Dumas racconta  infatti la storia della giovane Margherita Gautier, una bellissima cortigiana parigina. Margherita dopo tanto tempo trascorso senza provare veri sentimenti, scopre cos'è l'amore, non quello carnale, ma quello vero, forte e passionale. Tutto ciò avviene grazie ad Armando Duval, un giovane borghese che si innamora perdutamente di lei. Per la particolarità del tema trattato Dumas venne ben presto identificato come uno scrittore scandaloso. La signora delle camelie, chiamata così per i suoi fiori preferiti, che se bianchi indicano la sua "disponibilità" se rossi la sua "indisponibilità", vive nel lusso che i suoi ricchi amanti le permettono, è una donna intelligente e fortissima nonostante le numerose difficoltà che la vita le mette davanti. Quello di Margherita è diventato uno dei personaggi mitici della letteratura, tanto che Dumas ne fece anche una trasposizione teatrale e, pochi anni dopo, Verdi ne realizzò una trasposizione musicale con la Traviata. Come sempre vi aspettiamo sul Forum per discutere insieme di questo libro!

LEGGI LA RECENSIONE

Categoria Il Club del Libro: Classico - D'ambiente - Storico

Editore: Feltrinelli

Acquista "Qualcuno volò sul nido del cuculo" su ibs.it

Pagine: 280

Prezzo di copertina: 8,50 €

Collegati o registrati per partecipare alle discussioni sul Forum o inviare un commento a questo articolo.

You are here: Libri del Mese NOVEMBRE 2014 - La signora delle camelie