"Tutta la letteratura americana moderna viene da un libro di Mark Twain che si intitola "Huckleberry Finn". È il miglior libro che possediamo. Non c'era niente prima. E non c'è stato niente di altrettanto buono, dopo". Tale la perentoria, concisa affermazione di Ernest Hemingway, che riconosce allo scrittore il merito di segnare con estrema forza e chiarezza - proprio attraverso la straordinaria logorrea gergale del protagonista di questo romanzo sarcastico, irriverente e tenero al tempo stesso - il passaggio dalla cultura semi-coloniale della Nuova Inghilterra a una nuova, autonoma cultura americana, influenzando intere generazioni di scrittori. Questa nuova traduzione del capolavoro di Twain ricrea in italiano il linguaggio affabulatorio e coloritissimo, irto di espressioni gergali del protagonista. Accuratamente integrale, è stata condotta sull'edizione americana del romanzo e non su quella inglese (apparsa un anno prima), monca di alcuni episodi, fra cui quello, magistrale, del barile fantasma che galleggia sul Mississippi.

Per il mese di maggio 2014 Il Club del Libro sceglie di leggere un grande classico e, per la prima volta, si approccia ad un autore tra i più importanti di sempre, Mark Twain, fonte di ispirazione per numerosissimi scrittori a venire. "Le avventure di Huckleberry Finn" è una storia per grandi e per piccini che non stanca mai. Un racconto dalla trama avvincente che renderà piacevoli le nostre ore in compagnia di questo libro, da sempre considerato un "must" e che quindi non potevamo perderci! Come sempre, vi aspettiamo per parlarne tutti insieme sul Forum!

Autore Mark Twain
Editore Feltrinelli
Pagine 285
Prezzo di copertina 8,50 €
Prezzo e-book 0,99 €
Categoria Classico - D'ambiente - Storico