images/news-e-eventi/Radio-Zammu.jpg

Ieri pomeriggio la nostra capo redattrice Elisa Gelsomino ha avuto l'opportunità di raccontare un po' della nostra storia e delle attività de Il Club del Libro durante Lettera 32, il programma radiofonico condotto da Laura Rondinella su Radio Zammù, la radio dell'Università degli Studi di Catania. In questo articolo riportiamo un breve resoconto dell'intervista e, per chi non avesse potuto ascoltare la diretta di ieri, il podcast dell'intervista completa.

"Come nasce Il Club del Libro e qual è la sua storia?" E' questa la prima domanda che la conduttrice ha posto ad Elisa, permettendole di tornare a raccontare quella che nel 2009 è stata l'idea che ha determinato la nascita di una Community di lettori che oggi conta quasi 3000 iscritti. Dopo quasi dieci anni di esperienza, possiamo dire di aver visto il fenomeno dei gruppi di lettura crescere continuamente, non solo sul nostro sito Internet. Sono moltissimi i gruppi di lettura presenti in Italia e ogni giorno nuovi lettori decidono di prendervi parte: segno che nel nostro Paese non solo si legge ma anche che una buona parte di lettori trova nella lettura uno stimolo alla condivisione. Questo è ciò che accade quotidianamente sul nostro Forum. Discussioni, spunti di lettura e di riflessione, condivisione d'esperienze, crescita personale e di gruppo. Quello che in più occasioni abbiamo definito "fare Community". Inoltre, come dice Elisa, "Con l'affiatamento delle persone che ruotano attorno al club dimostriamo che si legge, si legge bene e si legge anche tanto".

La conduttrice si è poi soffermata sulle molte attività organizzate da Il Club del Libro. Il Forum è "il cuore pulsante" de Il Club del Libro, la "piazza virtuale" in cui si incontrano i membri della Community e da esso naturalmente scaturiscono la maggior parte delle nostre attività. Oltre al Libro del Mese (l'attività principale di qualunque gruppo di lettura), vengono organizzate maratone letterarie, approfondimenti su specifici temi o autori, giochi, concorsi, raduni nazionali. Inoltre all'interno del Forum viene riservato uno spazio anche ai nostri gruppi di lettura tradizionali. Come dice Elisa, "E' bellissimo poter combinare le diverse attività. Ognuno partecipa a seconda di tempo, voglia e inclinazioni alle diverse attività del club."

Giunti a metà dell'intervista, la conduttrice ha fornito lo spunto ad Elisa per poter parlare anche dei nostri gruppi di lettura tradizionali (dal vivo), di come sono organizzati e di come sia possibile crearne di nuovi o prendere parte alle attività di tali gruppi.

"Quali sono i prossimi progetti de Il Club del Libro?" Questa la domanda conclusiva dell'intervista. "Siamo cresciuti tanto in questi anni, raggiungendo obiettivi considerevoli. Lo scorso anno abbiamo pubblicato anche un e-book con la nostra storia. Quello che vorremmo fare in questo nuovo anno è intensificare il nostro progetto legato ai gruppi di lettura tradizionali, creandone di nuovi e censendo quelli già esistenti". Il nostro obiettivo è quello di divenire un punto di riferimento nazionale per ogni lettore che desideri vivere l'esperienza di un gruppo di lettura, on line, dal vivo o entrambi, perché un'esperienza non esclude l'altra.

Da parte della redazione de Il Club del Libro, un sentito ringraziamento a Radio Zammù, per aver scelto di dare voce al nostro progetto.

 

ASCOLTA IL PODCAST DELL'INTERVISTA

 

Oppure ASCOLTA IL PODCAST DELL'INTERA PUNTATA DI LETTERA 32