New York 1896. Il reporter John Schuyler Moore riceve la chiamata inaspettata di Laszlo Kreizler – psicologo e “alienista” –, un suo amico di vecchio corso. Il dottore lo prega di raggiungerlo al più presto per assistere al ritrovamento di un cadavere. Il corpo è stato orrendamente mutilato e poi abbandonato nelle vicinanze di un ponte ancora in costruzione. La vista di quel macabro spettacolo fa nascere nei due amici un proposito ambizioso: è possibile creare il profilo psicologico di un assassino basandosi sui dettagli dei suoi delitti? In un’epoca in cui la società considera i criminali geneticamente predisposti, il giornalista e il dottore dovranno fare i conti con poliziotti corrotti, gangster senza scrupoli e varia umanità. Scopriranno, a loro spese, che cercare di infilarsi nella mente contorta di un assassino può significare trovarsi di fronte all’orrore di un passato mai cancellato. Un passato pronto a tornare a galla di nuovo, per uccidere ancora.

Questo mese Il Club del Libro leggerà L'alienista di Caleb Carr, titolo che secondo il vocabolario Treccani indica un "medico specialista di malattie mentali". L'ambito in cui si svolge la trama è quello delle deviazioni mentali dal punto di vista di investigatori che, utilizzando le analisi del comportamento criminale, cercheranno di arrivare alla scoperta del colpevole di alcuni efferati delitti. Sarà una lettura che ci condurrà nei meandri della mente umana e sicuramente ricca di tanti spunti di discussione. Vi attendiamo numerosi nel nostro Forum!

Autore Caleb Carr
Editore Newton Compton
Pagine 475
Prezzo di copertina 10,00 €
Prezzo e-book 1,99 €
Categoria Giallo - Poliziesco - Noir