Dal XXVII secolo un circolo di uomini, la casta degli Eterni, comincia a modificare la Storia eliminando tutte le imperfezioni e renderla perfetta. Andrew Harlan appartiene a questa casta e svolge una funzione molto importante al suo interno, deve sorvegliare il 482° secolo a casa di una aristocratica. Da qui partirà la storia d'amore che porterà Harlan a una decisione per niente facile,  si ritroverà nelle mani il destino della casta e la possibilità di ridare all'umanità una Storia imperfetta ma libera.

Si avvicina l'estate e la voglia di leggere qualcosa di diverso, qualcosa che non si è abituati a leggere solitamente, prevale e fa sì che la community del Club del Libro si esprima votando la lettura di un genere letterario che non leggevamo da settembre 2013. Torniamo dunque alla lettura di un libro di Fantascienza a poco meno di un anno di distanza dall'ultimo letto ("Cronache marziane" di Ray Bradbury). E lo facciamo scegliendo un libro di uno dei massimi esponenti di questo genere: Isaac Asimov, per la prima volta oggetto delle nostre discussioni. Invitiamo come al solito tutti quanti a prendere parte alle discussioni sul nostro Forum! Vi aspettiamo! Buona lettura!

Autore Isaac Asimov
Editore Mondadori
Pagine 236
Prezzo di copertina 10,00 €
Categoria Fantascienza - Fantastico - Fantasy