Domenica, 15 Dicembre 2019

Scelta del libro del mese di Luglio 2019

×

Sondaggio: Scelta del Libro del Mese di Luglio 2019

L'incubo di Hill House
5 29.4%
Le rose di Atacama
10 58.8%
L'ibisco viola
2 11.8%
Numero votanti: 17 ( Maury93, guidocx84, manulas82, SARA1984, Bibi ) Visualizza altro
Solo gli utenti registrati possono partecipare a questo sondaggio
Di più
01/06/2019 15:27 - 01/06/2019 15:30 #1 da Anna96
1) L'incubo di Hill House - Shirley Jackson
Categoria 6. Horror - Thriller - Mistero - Gotico
p.233


Chiunque abbia visto qualche film del terrore con al centro una costruzione abitata da sinistre presenze si sarà trovato a chiedersi almeno una volta perché le vittime di turno non optino, prima che sia troppo tardi, per la soluzione più semplice - e cioè non escano dalla stessa porta dalla quale sono entrati, allontanandosi senza voltarsi indietro. A tale domanda, meno oziosa di quanto potrebbe parere, questo romanzo fornisce una risposta. Non è infatti la fragile e indifesa Eleanor Vance a scegliere la Casa, prolungando l'esperimento paranormale in cui l'ha coinvolta l'inquietante professor Montague. È la Casa - con le sue torrette buie, le sue porte che sembrano aprirsi da sole - a scegliere, per sempre, Eleanor Vance.

Le rose di Atacama - Luis Sepúlveda
Categoria 8 - Altri generi (raccolta di racconti)
p. 180


Il viaggio, il vagabondaggio per il mondo, è qui che si collocano le storie raccolte in questo libro. Lo scrittore narra le vicende di personaggi anonimi e marginali incontrati per il mondo, uomini e donne che hanno in comune l'aver fatto della propria vita una forma di resistenza. Un amico cileno che ha diretto la rivista Analisis, prima barricata della lotta contro Pinochet. Un cantante che ha partecipato alla Primavera di Praga. Un cameraman olandese ucciso dall'esercito del Salvador. Uomini che non hanno mai sperato di uscire dai margini, ma che per una volta sono affiorati, con le loro storie, dal buio dell'oblio. Come le rose che, in un solo giorno dell'anno, ricoprono il deserto di Atacama.

3)L'ibisco viola - Chimamanda Ngozi Adichie
Categoria 2. Contemporaneo - Attualità - Sociale - Psicologico
p. 275


Kambili ha quindici anni. Vive a Enugu, in Nigeria, con i genitori e il fratello Jaja. Suo padre Eugene, proprietario dell'unico giornale indipendente del Paese, è agli occhi della comunità un modello di generosità e coraggio politico. In un Paese sull'orlo della guerra civile, conduce una battaglia incessante per la legalità, i diritti civili, la democrazia. Ma, nel chiuso delle mura domestiche, il suo fanatismo cattolico lo trasforma in un padre-padrone che non disdegna la violenza. Cosi Kambili e Jaja crescono in un clima di dolorose contraddizioni fino a che, dopo un colpo di Stato, vanno a vivere dalla zia Ifeoma. E nella nuova casa, tra musica e allegria, i due ragazzi scoprono una vita fatta di indipendenza, amore e libertà. Una rivelazione che cambierà il loro futuro. "L'ibisco viola" racconta le trasformazioni civili e politiche del post colonialismo, ma è anche una storia sulla sottile linea che divide l'adolescenza dall'età adulta, l'amore e l'odio, le vecchie religioni e le nuove, in una prima prova che già unisce talento e saggezza.

Sondaggio non ancora approvato, aspettate a votare :)

«Questa è la parte più bella di tutta la letteratura: scoprire che i tuoi desideri sono desideri universali, che non sei solo o isolato da nessuno. Tu appartieni»
- Francis Scott Fitzgerald

Ultima Modifica 01/06/2019 15:30 da Anna96.
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
01/06/2019 17:28 #2 da porthosearamis
sondaggio aperto
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
03/06/2019 19:38 #3 da Ariel
Ciao a tutti rieccomi! Belle proposte... Io ho votato Sepulveda che adoro e poi visto il poco tempo a disposizione ultimamente, ho riscoperto il piacere di leggere racconti... Brevi evasioni dalla vita di tutti i giorni!

Inviato dal mio TRT-LX1 utilizzando Tapatalk

"...Non importa quanto sia stretta la porta,
quanto piena di castighi la vita,
io sono il padrone del mio destino:
io sono il capitano della mia anima." William Ernest Henley
Ringraziano per il messaggio: Anna96
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
04/06/2019 00:52 #4 da Anna96
Buonasera :D vi racconto brevemente perché ho scelto questi titoli: l'incubo di Hill House è un libro che molto difficilmente leggerei da sola, perché in genere non leggo horror. Al tempo stesso mi incuriosiscono tantissimo sia la trama che la scrittrice (che pare sia una fonte di ispirazione per King) quindi leggerlo insieme potrebbe essere un buon compromesso :cheer:

Sepulveda è uno scrittore di cui ho letto solo La gabbianella e il gatto quando ero piccola e di cui non ricordo nulla. Mi piacerebbe leggere qualcos'altro e questa raccolta mi è sembrata interessante.

L'ibisco viola invece è sicuramente il libro più nelle mie corde. Chimamanda Ngozi Adichie è una scrittrice nigeriana, vincitrice di diversi premi internazionali, forse più famosa per altri due libri: il saggio "dovremmo tutti essere femministi" e il romanzo "Americanah". Quello che ho proposto è stato il suo primo romanzo.
Nei suoi libri tratta temi a me particolarmente cari, sicuramente non leggeri, ma da cui si possono trarre spunti di riflessione interessanti! :)

«Questa è la parte più bella di tutta la letteratura: scoprire che i tuoi desideri sono desideri universali, che non sei solo o isolato da nessuno. Tu appartieni»
- Francis Scott Fitzgerald

L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
05/06/2019 14:47 #5 da Nadtre
Buongiorno, ho votato le rose di Atacama perchè mi piace molto Sepulveda ed ho letto altri suoi libri :-)
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
06/06/2019 11:19 #6 da MartinaA.
Ciao, tutte e tre bellissime scelte! Ho deciso di votare L'incubo di Hill House perché appartiene al genere che ultimamente mi intriga di più.
Ringraziano per il messaggio: Anna96
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
13/06/2019 10:43 #7 da Anna96
Buongiorno a tutti! Ricordo soprattutto ai nuovi che il sondaggio si chiuderà il 16, quindi chi ancora non ha votato si affretti :cheer:
Se volete chiedermi qualcosa sui libri sono a completa disposizione

«Questa è la parte più bella di tutta la letteratura: scoprire che i tuoi desideri sono desideri universali, che non sei solo o isolato da nessuno. Tu appartieni»
- Francis Scott Fitzgerald

Ringraziano per il messaggio: guidocx84
L\'Argomento è stato bloccato.
  • antares91
  • Avatar di antares91
  • Visitatori
  • Visitatori
13/06/2019 15:42 #8 da antares91
Risposta da antares91 al topic Scelta del libro del mese di Luglio 2019
Bellissime opzioni! È stato difficile scegliere! :ohmy:
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
16/06/2019 23:03 #9 da porthosearamis
per un solo voto ma questo mese non ci sarà ballottaggio

Le rose di Atacama - Luis Sepúlveda sarà il libro del mese di luglio
Anna ti ricordo la presentazione da inviare
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
17/06/2019 10:41 #10 da Anna96

porthosearamis ha scritto: per un solo voto ma questo mese non ci sarà ballottaggio

Le rose di Atacama - Luis Sepúlveda sarà il libro del mese di luglio
Anna ti ricordo la presentazione da inviare


Perfetto :lol:

«Questa è la parte più bella di tutta la letteratura: scoprire che i tuoi desideri sono desideri universali, che non sei solo o isolato da nessuno. Tu appartieni»
- Francis Scott Fitzgerald

L\'Argomento è stato bloccato.

Shoutbox

Avatar di Blache_Francesca Blache_Francesca - 03/12/2019 - 20:54

Ciao a tutti! Pensavo di iniziare un nuovo libro di Mario Vargas LLosa "I cuccioli". Qualcuno vuol unirsi a me? ;) ;)

Avatar di guidocx84 guidocx84 - 30/11/2019 - 14:57

Sono un po' indietro con la pubblicazione delle RECENSIONI. Ce ne sono nove in revisione, in attesa della pubblicazione. Vi chiedo scusa ma nel frattempo... continuate a recensire! ;)

Avatar di aleinviaggio aleinviaggio - 24/11/2019 - 13:12

Ciao Cristina, la data del prossimo incontro di dicembre sarà pubblicata qui sul forum nei prossimi giorni. Tieniti informata e, se ti va, ti aspettiamo. Non c'è bisogno di prenotarsi ;)

Avatar di Rosati Rosati - 24/11/2019 - 13:07

Buongiorno a tutti, sono Cristina, vorrei partecipare agli incontri dei gruppi di lettura di Roma, c'è un modo per rimanere aggiornati sugli appuntamenti? a presto grazie

Avatar di marta72 marta72 - 24/11/2019 - 08:03

... di farmi approcciare ad un genere diverso dai miei soliti. Qualcuno conosce il libro? Che ne dite di Rollins?

Avatar di marta72 marta72 - 24/11/2019 - 08:02

Buongiorno, sto iniziando a leggere "la mappa di pietra" di James Rollins. Libro di avventure mi ha detto l'amico che me l'ha regalato giusto due giorni fa, con l'intenzione ....

Avatar di Barbaforcuta Barbaforcuta - 17/11/2019 - 15:57

Già letto, purtroppo, "Quer pasticciaccio" e lo rileggerò probabilmente, ma tra qualche anno. Posso solo dirvi che non è scorrevolissimo, ma riesce a mostrarsi intrigante.

Avatar di marta72 marta72 - 16/11/2019 - 21:20

Buonasera, io sto leggendo "Gli amici di una vita" di Enrico Brizzi, genere noir. Ormai sono quasi alla fine del libro. Se riesco poi leggerò il libro del mese.

Avatar di aleinviaggio aleinviaggio - 16/11/2019 - 13:37

io e bibbagood leggeremo insieme "Quer pasticciaccio brutto de via Merulana" a partire dal 23/11, se qualcuno vuole unirsi :)

Avatar di guidocx84 guidocx84 - 15/11/2019 - 23:04

Benvenuti a tutti i nuovi iscritti! ;)

The shoutbox is unavailable to non-members

Ultimi commenti

Eventi

 

STATISTICHE

Utenti
4220
Articoli
1650
Visite agli articoli
2444231

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per iscriverti alla nostra Newsletter ed essere sempre aggiornato sulle attività, gli eventi e le novità che riguardano Il Club del Libro!