SINOSSI (libro in lingua francese)

Rose a la cinquantaine, une vie derrière elle, avec ses joies, ses déveines, des gosses, un divorce. Et des mecs qui presque tous lui ont fait mal. Chaque soir, en sortant du boulot, elle se rend au Royal, un bar où elle a ses habitudes. Là, elle boit. De temps en temps, elle y retrouve sa grande copine Marie-Jeanne. Puis, elle rentre chez elle et le lendemain tout recommence. Mais une nuit, Luc débarque au Royal et Rose se laisse prendre une dernière fois à cette farce du grand amour. Sauf qu'elle s'est juré que plus jamais un mec ne lui ferait du mal.

RECENSIONE

Dopo la pubblicazione di due romanzi di grande successo, Aux animaux la guerre e E i figli dopo di loro (premio Goncourt 2018, da poco uscito in Italia per Marsilio), Nicolas Mathieu torna nelle librerie francesi con un breve noir, Rose Royal. Ancora una volta, lo scrittore francese intreccia sapientemente la vicenda con il contesto sociale e l’intimo dei suoi personaggi. La protagonista Rose, una donna sulla cinquantina, è "arrivata a quell'età difficile in cui quello che vi resta del vigore, dell'elettricità, sembra dover scomparire nel fermento dei giorni". Ha un viso che rivela i segni del tempo, dell'alcol e del fumo, ma ancora delle attraenti lunghe gambe. Vive di piccole abitudini come l'appuntamento al Royal, uno squallido bistrot, dopo una giornata di lavoro. Un divorzio, storie mal finite e violente costituiscono il suo passato sentimentale, "in tutta la sua vita, c'erano stati degli uomini che gliela avevano rovinata e che lei non avrebbe dovuto amare così tanto". Si era iscritta a dei siti d'incontri on line. "Ci si affamava oggi d'amore, di sesso, di un altro sempre introvabile e, di conseguenza, monetato. Perché le persone erano sole, tutte prese dal loro lavoro, dalle loro esistenze produttive ed indaffarate." Un revolver calibro 38, comprato da poco on line, le dava sicurezza. Un incidente, un colpo di pistola e l'incontro con Luc. La speranza dell'amore mentre entrambi "diffidavano, la felicità non rientrava nelle loro abitudini". E un destino segnato dal revolver. Un finale perturbante, un noir preciso che colpisce il lettore come il colpo secco di un proiettile. Da leggere nella versione francese, aspettando la traduzione italiana.

[RECENSIONE A CURA DI ROBERTAGREGORI]

Autore Nicolas Mathieu
Pagine 80
Anno edizione 2019
ISBN-10(13) 9782362240980
Prezzo di copertina 8,90 €
Categoria Giallo - Poliziesco - Noir